TuttoCampania — 14 ottobre 2013

correreXXX Edizione della Spaccanapoli,gara podistica di km 10 organizzata dalla UISP in collaborazione con la “Mari e monti run”.
Oltre 300 atleti hanno preso il via in una spettacolare location, Piazza Plebiscito. Starter d’eccezione il sindaco Luigi De Magistris, che non fa mai mancare la sua presenza a questa suggestiva kermesse.
Gli atleti si sono incuneati nello splendido centro storico della stupenda città partenopea passando per piazza Municipio, piazza del Gesù per immettersi poi nei Decumani, portando una nota di colore ed allegria in questi luoghi storici. Il 5° km era posto in piazza Trieste e Trento dove gli atleti si sono tuffati sul meraviglioso lungomare per fare poi ritorno a piazza Plebiscito. Percorso meraviglioso miscelato da una splendida giornata di sole autunnale.
Tracciato misto, tecnico e impegnativo nella prima parte per la presenza di numerosi saliscendi e per la pavimentazione in porfido, pianeggiante e veloce nella seconda.
Dopo la partenza, il gruppo compatto è stato ingoiato da una Napoli assonnata, che poi è letteralmente esplosa nei Decumani dove gli atleti sono stati accolti in maniera festante e incitati dal primo all’ultimo.
Al passaggio dei 5 km la gara maschile era già delineata, infatti Enrico Signorelli, portacolori degli Amatori Vesuvio, ha fatto letteralmente il vuoto. Il secondo atleta al passaggio era Migliaccio seguito da Adam Marec.
Nella gara femminile era ancora tutto da definire, infatti passava per prima Galano Teresa e a pochi secondi Carrano Marilisa ed Elite De Rosa.
Passando all’epilogo della gara, la XXX edizione della Spaccanapoli veniva vinta dal forte Enrico Signorelli (Amat. Vesuvio), seconda piazza per Migliaccio (Napoli Nord Marathon), terza piazza per Marec Adam (Il laghetto).
Nella gara in rosa tutto si decideva a 3 km dalla fine dove, la pantera di Sorrento Marilisa Carrano sferrava l’attacco decisivo che la portava a vincere meritatamente questa splendida manifestazione.
Prima all’arrivo Marilisa Carrano (Amat. Vesuvio),seconda Elite De Rosa (Agropoli Run),terza Galano Teresa (Atl. Scafati).
Vorrei menzionare Enrico Signorelli che, per il secondo anno consecutivo vince questa manifestazione e Marilisa Carrano che negli ultimi 3 anni ha collezionato un terzo, un secondo e oggi meritatamente un primo posto.
Durante la premiazione mi avvicino al Presidente degli Amatori Vesuvio Raffaele Cerciello, che in maniera entusiastica mi confida che è una grandissima soddisfazione per lui vincere sia la gara maschile che quella femminile.
Ottima l’organizzazione.
Invito i lettori di Podistidoc ad ascoltare le parole del sindaco Luigi De Magistris che in maniera garbata ha accettato di rispondere alle mie domande.

aldo cavuoto

Da Piazza del Plebiscito per Podistidoc Aldo Cavuoto  

 

 

 

 

 

 

 

Intervista audio

 

 

 

 

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>