Cronaca — 09 ottobre 2012

Volpiano (TO) 7 ottobre. X Maratonina dell’Abate Guglielmo a Volpiano che va in archivio con un quasi record: poteva essere la prima gara con una donna vincitrice assoluta grazie a Valeria Straneo (Runner Team) che è arrivata molto vicino all’impresa classificandosi 2° assoluta a circa 4 minuti dal vincitore maschile (Abdelhadi Laaouina dell’Atl. Susa in 1h08:03). 

1h12:22 il tempo finale di Valeria in questa ultima tappa di avvicinamento alla Maratona di New York del 4 novembre. Subito dopo la Roma-Ostia, dove aveva corso in 1h07:46 su percorso non omologato Valeria aveva scelto la gara di casa come attacco per il nuovo record italiano sulla distanza. Ma il suo 2012 ha preso altre strade che l’hanno portata a Londra e ora verso New York quindi sono cambiati gli obiettivi: oggi si correva non tanto per il tempo ma per testare la condizione è il responso è stato più che positivo. L’alessandrina infatti confessa di sentirsi bene e di essere soddisfatta del riscontro cronometrico, pensava ad una gara più imballata invece tutto è filato via liscio. Ora l’ultima parte di preparazione in vista del ponte di Brooklyn.

Tornando alla Maratonina di Volpiano, dietro il vincitore Laaouina completano il podio maschile Valerio Tarucco (Atl. Venturoli) con 1h13:11 e Alessandro Giannone (Base Running) con 1h14:35. Sul podio femminile dietro alla Straneo Catherine Bertone (Atl. Sandro Calvesi) con 1h18:06 e Romina Cavallera (Roata Chiusani) con 1h19:36; per quest’ultima buon test in vista della Maratona Internazionale di Torino del prossimo 18 novembre.

Sulla 10km, disputatasi in contemporanea alla Maratonina, il successo è per Renè Cuneaz (Atl. Sandro Calvesi) e per Abera Fisseha Feleku (Cus Torino) in 36:33. Sul podio maschile salgono Andrea Tagnese (Cus Torino), 2° in 32:24, e Stefano Rolland (Cus Torino), 3° in 34:03. Dietro la Fisseha, 7ma assoluta, 2° piazza per Federica Scidà (Runner Team) in 37:58 mentre chiude al 3° posto Patrizia Vottero (Base Running) con 38:23; 5° piazza per Valentina Belotti (Runner Team) in 39:30.

(Fonte: Fidal Piemonte – Myriam Scamangas)

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>