Cronaca slide — 01 gennaio 2014

werunIII Edizione della “We run Rome”. Gara di 10 km organizzata dalla Fidal, collaborazione della Nike, valevole per il titolo italiano Esercito. Percorso veloce ricco di sampietrini, con una sola asperità di 800 metri posta all’altezza del Pincio, a 4 km e 500 dalla partenza.

Sul viale situato alle Terme di Caracalla è posta la partenza e l’arrivo di questa splendida kermesse. Oltre 5000 partecipanti hanno dato vita a questa stupenda manifestazione di fine anno, alla presenza di migliaia di appassionati che hanno affollato tutto il percorso. Questa gara è ricca di atleti di grande spessore mondiale, ma soprattutto l’elite del podismo italiano maschile e femminile. Tra i nomi che spiccano : Lalli Andrea, Kotut, Kiplagat, Paolo Ciappa, Giovanni Grano, Giovanni Ruggiero, Angelo Iannelli, Valeria Straneo, Deborah Torniolo, Maraoui, Console, Inglese.

Sono passati poco più di 28 minuti e già si vedono i primi arrivi! In 28,14 vince Victor Kotut che ha demolito il record della manifestazione stabilito da Daniele Meucci. Secondo l’etiope Kiplagat in 28,48, terzo un italiano, Andrea Lalli vincitore della prima edizione oggi ottimo terzo in 29,23.

Lalli è terzo! Grande!

Ormai si susseguono incessantemente gli arrivi dell’elite italiana e mondiale. Ecco la prima delle donne, la Dibaba in 31,57, seconda Josefine Cercoik in 32,00. Terza Valeria Staneo in 33,14.

Adesso sono letteralmente invaso dall’esercito degli amatori provenienti da tutt’Italia e dall’estero e che hanno fatto da cornice dando lustro a questa gara.

Vorrei soffermarmi sugli atleti campani che anche oggi hanno fatto onore al podismo campano. Grossa prova di Giovanni Ruggiero, Paolo Ciappa, Giovanni Grana e Angelo Iannelli, che dall’alto della loro classe si sono piazzati nelle posizioni che meritano e che rispecchiano il loro valore.

Il vincitore del titolo italiano delle forze armate è Gianmarco Buttazzo, mentre la prima delle donne è Veronica Inglese.

Prima di chiudere vorrei fare una piccola considerazione sulla giornata vissuta gomito a gomito con questi mostri sacri dell’atletica mondiale, e a tal proposito, invito i lettori di Podistidoc a collegarsi su Radio – corsa dove potranno ascoltare dalla viva voce dei protagonisti le loro impressioni a caldo.

Ringrazio i miei compagni di avventura in primis Marco Cascone, Enzo La Mura e Viviana Celano, oggi impegnata come fotografa.

aldo cavuoto

Dalle Terme di Caracalla in Roma per Podistidoc Aldo Cavuoto

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>