TuttoCampania — 19 aprile 2015

Vitulazio 2015Se fosse stata una prima cinematografica, avrebbe ricevuto di certo l’applauso della critica e degli spettatori. Ma a Vitulazio (Ce), in occasione della prima edizione del “Trofeo Santa Maria dell’Agnena”, siamo stati alla prima edizione di una gara podistica, organizzata da un nuovo gruppo di appassionati (Vitulazio Running Team), e gli applausi però sono arrivati lo stesso, meritatissimi, provenienti dagli atleti e dal pubblico. Davvero complimenti agli organizzatori, per aver messo su una prima edizione di assoluto valore, con una scenografia che ha lasciato senza fiato tutti, me per primo. Un paese in festa, avvolto dalle luminarie, con la piazza immersa totalmente nelle luci: uno spettacolo incredibile.

Gara

10 km precisissimi, percorso ondulato, temperatura più che accettabile, partenza alle 19, giusto in tempo per entrare nel tramonto e godere ancor di più della bellezza della luce del giorno che ha lasciato spazio alle luci della festa.

Partenza dalla Chiesa Madre, per poi passare in Piazza al 2^ km, per una prima assegnazione dei premi: quelli del traguardo volante. Premi andati a AbdelKebir Lamachi e Francesco di Puoti, così come per Siham Laaraichi e Tina Franzese. Poi tracciato con variazioni altimetriche, non dure ma costanti. Il tutto fino al traguardo, sempre posto in Piazza. Lamachi conferma la sua leader chip, vincendo sul piede dei 3’13” a km (la vera differenza Abdel l’ha fatta, da notizie giunte in zona arrivo grazie a luca Antropoli, quando si era al 6° km). Ad El Jebli Hajjaj la seconda posizione, mentre ottimo terzo Gennaro Varrella (grande seconda parte di gara per lui). In campo femminile anche la Laaraichi bissa la vittoria del traguardo volante con quella assoluta (39’06” per lei), con Fatima Moaaouya a 3” e Tina Franzese in terza piazza.

Giovanni Scialdone, presidente del team Organizzatore, con i suoi ottimi e puntuali collaboratori, ha saputo proporre uno splendido primo appuntamento agonistico, nel cuore d i Vitulazio, nel Cuore di una gran bella festa…resa ancor più tale dai tanti appassionati che hanno avuto il piacere e la fortuna di prenderne parte.

Marco Cascone.Marco Cascone

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>