TuttoCampania — 15 marzo 2015

vietriAntonello Barretta torna a vincere alla “Vietri e dintorni”, quest’anno è stato Kamel Hallag a cedere il gradino più alto del podio, terzo posto per il bravissimo Prisco D’Arco. In campo femminile invece, per la prima volta a Vietri è l’atleta spagnola Bailoncuoadrado Cristina a vincere e gioie all’arrivo mentre a seguire sono arrivate Lambiase Anna e   Iacovino Giulia. Condizioni meteo ottimali alla partenza, gara subito veloce, Barretta, apparso molto determinato, è passato all’attacco rispondendo al giovanissimo D’Ambrosio Angelo ed è riuscito a guadagnare qualche decina di secondi già all’ingresso della Villa Guariglia. Qui si sono delineate le posizioni importanti perché poi il vantaggio acquisito è stato ben amministrato e nulla ha potuto Kamel Hallag pur provando con tutte le energia a recuperare. Inizialmente tra i primi, Falanga Pino perdeva al termine della salita qualche posizione mentre l’altro giovanissimo Palmieri Luigi JR con una ottimo passo risaliva fino a ridosso del podio. In molti hanno gestito le energia riservandole nella dura scala di S.Nicola, chi invece veniva per la prima volta a Vietri oltre a restare affascinato dal panorama e dalla particolarità della gara, ha ironicamente reclamato anche un tunnel per alleggerire la fatica. Poi finalmente la discesa, purtroppo subito molto ripida in quanto è stato modificato il percorso che ha comportato un taglio di 400mt su disposizione della polizia municipale. In discesa a frullare le gambe è stata attraversata la frazione di Dragonea e quella di Benincasa, poi l’abbraccio e le congratulazioni in piazzetta a Vietri a tutti i partecipanti. La gara, tra l’altro, ha assegnato i titoli provinciali master di corsa in montagna ai tesserati Fidal.

 Ringraziamenti

La gara Vietri e dintorni è stata possibile grazie al patrocinio del comune di Vietri sul Mare e dell’Ente Provinciale de Turismo di Salerno. L’organizzazione tecnica è stata curata dai comitati provinciali di Salerno della Federazione Italiana di Atletica Leggera e Federazione Italiana Cronometristi, dal Centro Sportivo Italiano di Cava de Tirreni sempre vicino e presente alle manifestazioni sportive di vietri. L’assistenza medica è stata curata dai volontari del soccorso della locale sezione dell Croce Rossa Italiana e dai medici Carbone Domenico e Raimondi Pasquale. La polizia municipale di Vietri ha controllato il traffico in collaborazione con l’associazione ANTA. L’organizzazione logistica è stata curata dalle associazioni Albori 2000 con la presidente Amalia Ferrara, Vietri Senza Limiti con l’infaticabile presidente Gino Serretiello nelle vesti anche di atleta in gara, dall’associazione Amici del Santuario di S.Vincenzo col Presidente Vincenzo Fasano e dal comitato organizzatore che oltre ai suddetti comprende Marco Sada grafico, il prof. Antonio Gallo, Giuseppe Imparato, Alberto Liguori e Carmine Scannapieco. I premi di questa edizione sono stati offerti dai Maestri delle ceramiche Vietresi, Antonio Solimene, Ronca Lucio, Raimondi Franco, Enzo Caruso, Romolo Apicella, Benvenuto Apicella, Carlo Pinto. Hanno contribuito il Ristorante 34 da Lucia, tutti i fruttivendoli di Vietri e alcune brave signore vietresi per i buonissimi dolci al ristoro.

Erano presenti alle premiazioni, Prof.ssa Mimma Luca delegato provinciale CONI, Giovanni Scarlino presidente CSI di Cava, Prof.ssa Maria Rosaria Alicchio presidente provinciale Fidal, Prof. Antonio Veneziano delegato FICR, Dott.ssa Lidia Tesauro Direttore Ente Provinciale del Turismo di Salerno e non ultimi l’Assessore allo sport del comune di Vietri sul Mare Mario Pagano ed il consigliere Alessio Serretiello.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>