Cronaca — 25 febbraio 2007

Molti sono stati in tutta Italia i modi per celebrare la giornata ecologica e senza auto.  Certamente uno dei più originali lo ha promosso Regione Lombardia disputando la 1° edizione di ‘Vertical Sprint’ originale salita di corsa sui 31 piani, 710 gradini, del Grattacielo Pirelli.

All’avvenimento – gemellato con la simile gara che ogni anno ha luogo all’Empire State Building di New York – hanno preso parte 80 atleti  con l’obbiettivo di stabilire il proprio primato personale su questo particolarissimo sprint verticale di 127 metri di dislivello.

I vincitori, Marco De Gasperi e Cristina Bonacina hanno stabilito i primati assoluti della corsa con i tempi di 3 minuti e 44 secondi (record maschile) e 4 minuti e 46 secondi (record femminile).

‘Una prova emozionante e durissima’ ha commentato De Gasperi – ‘Sono certo che questa gara diverrà una classica internazionale per il fascino di questo edificio e di questa specialità Skyrunning, ‘i corridori del cielo’.

‘Sarà un evento annuale e prestigioso’ – ha aggiunto il Presidente Roberto Formigoni – ‘Questa corsa oltre a promuovere l’impegno sportivo e i temi ecologici è un’occasione unica e spettacolare per celebrare il Grattacielo Pirelli sede istituzionale di Regione Lombardia.’

L’architetto Gio Ponti nel suo progetto del 1956 si ispirò certamente all’energia, alla velocità e alla propensione verso il cielo ma difficilmente avrebbe immaginato che i suoi gradini in metallo e cemento sarebbero divenuti, cinquant’anni dopo, palcoscenico di una gara sportiva così affascinante.

Milano, New York, Kuala Lumpur e Sydney stanno definendo il ‘Run Up World Circuit’ che rappresenterà il gemellaggio di quatto gare su alcuni dei più affascinanti grattacieli del mondo.

Classifiche

1 – Cristina Bonacina (Atletica Talamona) – 4’46’
2 – Paola Felletti (Road Runners Club Milano) – 5’16’
3 – Stefania Cagnoli (Skyrunners Valsesia) – 5’23’
4 – Nadia Bolis (Gsa Corno Marco Lecco) – 5’31’
5 – Loredana Tallarico (La Michetta) – 5’42’

1 – Marco de Gasperi (GS Forestale) – 3’44’
2 – Mario Poletti (Iz Sky Team) – 3’54’
3 – Emanuele Manzi (GS Forestale) – 3’56’
4 – Dario Fracassi (Foestale Roma) – 3’57’
5 – Fausto Rizzi (GS Premana) – 3’59’
6 – Marco Castelnuovo (Gsa Corno Marco Lecco) – 4’10’
7 – Marco Zanchi (Iz Sky Team) – 4’21’
8 – Marco Premoli ((Athletic Team) – 4’32’

Autore: Vista Comunicazione

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>