Cronaca slide TuttoCampania — 10 giugno 2019

venafro podio 2019 donneIl tremendo caldo di questo inizio mese di Giugno è stato tale per tutta la gara, superato solo da un altro calore: quello del numerosissimo pubblico che, assiepato dietro le transenne e lungo tutto il corso campano, ha accompagno gli atleti e lo spettacolo dell’atletica su strada. Il tutto a Venafro, in occasione del XIX Trofeo San Nicandro. Al caldo meteorologico dobbiamo poi aggiungere un alto tasso di umidità e percorso (circuito omologato di 3333 metri, da ripetere tre volte) non proprio dei più facili, cosa che ha lasciato il segno sulle prestazioni di tutti, con molti cali vistosi nella seconda parte di gara (soprattutto ad opera di chi non ha saputo gestire al meglio la prima).

Ma Venafro ha comunque fatto la differenza: è stata una grande serata di corsa su strada, onorata da oltre 300 atleti, per questa che è decisamente la più bella e coinvolgente gara Molisana.

Gara

Parterre importante al via, con Hosea Kisorio che non lascia spazio a nessuno e si invola già dal primo giro, per fare proprio il traguardo volante e poi stabilizzarsi su un ritmo molto meno impegnato (costretto anche dal caldo) ma quanto è bastato per vincere senza grossi problemi. 3’10” di media per lui, mentre il giovanissimo Jean Marie Myasiro ha dovuto da subito accontentarsi della seconda posizione, arrivando a 30” dal leader. Terzo gradino del podio per Hicham Boufars. Primi tre italiani, per la classifica speciale prevista dalle norma nazionali: Stefano Guidotti (ottima la sua gara), Gilio Iannone e Pasquale Rutigliano.

Gara donne con assolo di Clementine Mukandanga: parte forte, subisce le difficoltà della serata, chiude in 37’36”. Seconda piazza per Iolanda Ferritti (che vince però la speciale classifica Italia). La forte atleta della Nuova Atletica Isernia si conferma in bellissima condizione, chiudendo in 39’17”. Terza assoluta, dopo una gran bella gara, Martina Amodio (team Napoli Running/Stufe di Nerone). Per la ragazza Napoletana anche la seconda posizione delle Italiane. A completare il podio Italia Morena Di Benedetto, ad una buona prova che ha fatto seguito alla bella gara di domenica scorsa a San Nicola la Strada.

Classifica a squadre andata al team Tifata.

Massimiliano Terracciano ha ancora una volta centrato l’obiettivo: offrire agli appassionati e alla Città un grande evento su strada. E la Città lo ha ripagato ancor di più con una presenza massiccia, con il calore giusto, con la voglia di spettacolo e di dare spettacolo.

Una gran gara il Trofeo San Nicandro.

marco cascone marcianiseMarco Cascone

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>