TuttoCampania — 17 ottobre 2011


Sabato 8 ottobre alle ore 10, l’infaticabile ultramaratoneta del G.P. del Baianese, Vasile Frigura è alla partenza della terza edizione della 24 ore di corsa di Fano con l’intenzione di stupire tutti e di salire sul primo gradino del podio. Non è la prima volta che il nostro atleta affronta un’impresa del genere. Infatti, Frigura ha già partecipato a due edizioni della 24 ore di Torino, il 16 ottobre 2010 ottenendo un meritato quarto posto con  210 km e il 9 aprile 2011 raggiungendo la terza posizione e 202 km corsi. Arrivato alla sua terza esperienza nella specialità, Vasile Frigura è ben deciso a fare di tutto per vincere l’oro. La gara si svolge su un percorso di 2 km sul circuito ciclistico ‘ E. Marconi di Fano. Da subito, l’impresa si è mostrata molto impegnativa per i concorrenti ben preparati e soprattutto per i numerosi veterani. In questo tipo di competizioni, oltre alla grande forza fisica e mentale, conta tantissimo l’esperienza. Ma Vasile non si perde di coraggio.  E’ forte. E’ tenace. Né il terribile temporale che scoppia alle 2 di notte, né il freddo, neppure la grandine riescono a fermarlo! Certo è stanco , ma le gambe vanno, corrono. Deve assolutamente arrivare a fare più kilometri possibile.


Alle ore 10 di domenica 9 ottobre 2011, Vasile Frigura conclude la sua 24 ore di corsa con un totale di 211,566 km percorsi vincendo cosi il titolo di campione italiano 2011. Dopo pochi kilometri, arriva il secondo classificato, Nicola Leonelli con 207.729 km ed al terzo posto troviamo l’atleta Giacomino Barbacetto con 202,911 km. La gara femminile è stata vinta da Paola Pari con ben 178,561 km. Subito dopo, è giunta al traguardo Adele Di Lorenzo (177,913)km. La medaglia di bronzo è andata ad Angela Gargano e ai suoi 161,233 km.


I nostri sinceri complimenti vanno a tutti questi corridori veramente straordinari. Ed un grande grazie in particolare è rivolto da parte di tutto il gruppo podistico del Baianese a Vasile Frigura attraverso le parole del presidente Fioravante Pisa:’ Ancora una volta, Vasile Frigura ha portato onore e gloria alla nostra associazione. Il suo successo, più che meritato, è frutto di un impegno continuo e serio e soprattutto di un grande amore per la corsa. Lui ci insegna che la competizione è prima di ogni cosa una gara con noi stessi, con i nostri limiti e le nostre possibilità. E’ un esempio per tutti noi. Grazie di esserci Vasile e di essere come sei!’


Dopo tutte queste emozioni, il nostro campione si sta gustando qualche giorno di riposo ben meritato. Chissà quale sarà la sua prossima sfida

Autore: Angelique Mazzei

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>