TuttoCampania — 28 ottobre 2014
valle 2013ORGANIZZARE UNA GARA NON E’ COSA SEMPLICE, ORGANIZZARNE DUE E DA QUASI 1000 PERSONE CIASCUNA IMPLICA UNA MACCHINA ORGANIZZATIVA CHE DIFFICILMENTE PUO’ FAR TUTTO BENE SOPRATTUTTO SE LE ISCRIZIONI CHIUDONO 48 ORE PRIMA. E PURTROPPO LE PECCHE SONO STATE CHIARE ED EVIDENTI ED HANNO INFICIATO ANCHE QUELLO CHE DI BUONO C’E’ STATO. SOLE: TRACCIATO ORIGINALISSIMO, CARATTERISTICO, TECNICO, IMPEGNATIVO, PIACEVOLE, SUPERPRESIDIATO (OVVIAMENTE MI RIFERISCO ALLA MIA GARA DEI QUASI 12KM), RISTORO; OMBRA: ZONA PARCHEGGIO, CONSEGNA PETTORALI, LOGISTICA ALL’ARRIVO, PREMI, PARTENZA. RIEMPITASI OVVIAMENTE QUASI SUBITO LA ZONA PARCHEGGIO PRESSO LA ROTONDA OGNUNO SI E’ ARRANGIATO COME POTEVA E SI E’ ARRIVATI MOLTO LONTANI…; CONSEGNA PETTORALI IN UNO SPAZIO “ANGUSTO” A FARGLI UN COMPLIMENTO; ARRIVO TROPPO DISTANTE DALLA ZONA PARTENZA/CONSEGNA PREMI; NON SONO SOLITO COMMENTARE O CRITICARE I PREMI MA DA UNA GARA DI SIFFATTE PROPORZIONI CI SI ASPETTAVA QUALCOSA DI PIU’ VISTO CHE QUALITATIVAMENTE ERA INFERIORE AL PACCO GARA. PARTENZA: ECCO LA VERA NOTA DOLENTE, IL TALLONE D’ACHILLE DI GRAN PARTE DELLE GARE CAMPANE E SOPRATTUTTO DI QUELLE CHE SFOCIANO NEI GRANDI NUMERI; IN QUESTO CASO RIPARTISCO LE COLPE AL 50% TRA PARTENTI E ADDETTI ALLA PARTENZA. FINQUANDO NON SI RIPRISTINERA’ LA “PUNZONATURA” DIMENTICATEVI GRIGLIE DI MERITO ED ALTRE FAVOLE DEL GENERE. INOLTRE SE SI PARTE ALLE 9 ALMENO 20′ PRIMA BISOGNA GIA’ ATTIVARSI A FAR ANDARE TUTTI IN PARTENZA, MA SE “I TUTTI” SONO 1800 PERSONE L’IMPRESA DIVENTA TITANICA. ALLE 9 SI ERA IN UNA SITUAZIONE DI STALLO: CENTINAIA DI “ATLETI” STAZIONAVANO OVUNQUE E BEN LONTANI DALL’ARCO DELLA PARTENZA: CHI A FARSI FOTO DI GRUPPO CHI A FARSI BEFFE DI CHI A SUA VOLTA TENTAVA L’IMPOSSIBILE IMPRESA DI FAR INDIETREGGIARE TUTTI SINO ALL’ARCO. COLPA DEI “GRANDI NUMERI” MAL GESTITI (DUE PARTENZE DIFFERENZIATE?). ALLE 9E10 SI FORMAVA UN CORDONE DI FORTUNA CON I 1800 CHE SPINGEVANO PERICOLOSAMENTE MENTRE VENIVA CONSEGNATA UNA TARGA AI FAMILIARI DEL PROPRIETARIO DEL BAR IN ZONA PARTENZA PREMATURAMENTE SCOMPARSO; LA CERIMONIA ERA SUGELLATA DAL “SILENZIO” SUONATO DAI BERSAGLIERI MA ROVINATA DA UN IDIOTA CHE HA INVEITO CONTRO IL TROMBETTIERE NEL PIENO DELLA COMMEMORAZIONE. HO PROVATO TANTA VERGOGNA AD ESSERE NELLA STESSA “START LINE” DI QUELL’INDIVIDUO CHE ANDAVA VERBALMENTE DENUNCIATO ED ESCLUSO DALLA GARA. I 1800 ORAMAI PREMEVANO ED ALL’INIZIO DEL CONTO ALLA ROVESCIA HO TEMUTO CHE TRAVOLGESSIMO ANCHE I BERSAGLIERI VISTO CHE AL -4 DI MARCO IL CORDONE DEGLI ORGANIZZATORI IMPLODEVA E SCHIZZAVO VIA VERSO LA SALVEZZA. NULLA DA ECCEPIRE PER TUTTO IL TRACCIATO, IL VERO PUNTO DI FORZA DELLA MANIFESTAZIONE E DAI RACCONTI DI CHI HA CORSO I QUASI “25” KM SPERO DI POTER CIMENTARMI IL PROSSIMO ANNO SULLA DISTANZA DOPPIA, MAGARI CON UN TETTO TOTALE DI 1000 PARTENTI E CON ZONA ARRIVO COINCIDENTE CON ZONA PARTENZA.
Marco Russo

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>