slide TuttoCampania — 16 dicembre 2018

correre1° “Percorso di Cittadinanza”

Manifestazione sportiva podistica aperta agli alunni dell’I. C. Aldo Moro di Napoli.

Stamane, alle 8.00 del mattino, mi reco nel Rione Incis di Ponticelli alla sede centrale dell’I. C. Aldo Moro di Napoli dove già centinaia di mini atleti aspettano con ansia la partenza della gara podistica che avverrà alle 10.00 circa del mattino.

Mentre fervono i preparativi organizzativi da parte di tutto il personale docente e non, e dei tantissimi volontari, si legge negli occhi, la gioia di questi ragazzi, che non vedono l’ora di vivere questa nuova emozione.

I minuti passano, i ragazzi sono sempre più euforici ed esultano letteralmente alla vista della volante della polizia che scorterà la gara, dei vigili urbani che monitoreranno il percorso posizionandosi ai vari incroci, dei motociclisti che ci accompagneranno e dell’autombulanza che chiuderà la corsa.

Ma ormai ci siamo. Circa 100 atleti sono pronti per partire e scalpitano alle spalle della Dirigente Barbara Di Cerbo, che dà immediatamente il via alla gara.

La competizione, disegnata su circa 2 km, abbraccia tutto il rione Incis, e si conclude alle porte del plesso della scuola secondaria di primo grado.

Ma passando alla cronaca, i mini atleti si lanciano con veemenza e ardore dando spettacolo, divertendosi e divertendo i tantissimi curiosi e cittadini accorsi per l’occasione.

Gli applausi e gli incitamenti non sono mancati.

All’arrivo, decine e decine di genitori, insegnanti e cittadini ad attenderli e festeggiarli.

Una medaglia al collo e bocconcini per rifocillare gli atleti giunti al traguardo.

Una grande festa conclusa con premiazioni e riconoscimenti vari.

Oggi vince lo sport, l’amicizia e soprattutto la cittadinanza.

Si ringrazia l’Antica Macelleria dei fratelli Veneruso di Volla e il Caseificio Perla Bianca di via Botteghelle Napoli che hanno contribuito a rendere possibile tutto ciò.

Inoltre un saluto speciale va alla Polizia di Stato, alla Polizia Municipale di Napoli, agli operatori del 118 e all’Associazione motociclisti “Motoclub G S Italia” per la loro presenza.

Un saluto speciale va a Domenico Battaglia ed a Stefano Gensini per la collaborazione.

Un plauso a tutto il personale presente dell’I.C. Aldo Moro e ai genitori per l’impegno e la collaborazione.

Dulcis in fundo al Dirigente Barbara Di Cerbo che con tenacia porta avanti le sue idee e il suo progetto innovativo.

Da Ponticelli (NA) per Podistidoc Aldo Cavuoto

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>