Maratone e altro slide — 26 dicembre 2014

ultraE’ andata al portacolori della Padua Ragusa Giorgio Mirabella, la 4^ edizione della SKAMPAGNATA Ultramarathon di Puntarazzi sulla distanza dei 50 Km, ultima prova del Calendario IUTA 2014 e Campionato Regionale CSAIn di specialità, corsasi nella mattinata di domenica 21 Dicembre, tra le suggestive stradine rurali dell’altopiano ibleo, alla periferia Sud di Ragusa.

Col crono di 3h 55’e 30 secondi, Mirabella ha fatto sua questa unica e annuale ULTRA in terra ragusana, precedendo di una manciata di secondi il duo della No al doping di Ragusa Ibla, col comisano Christian De Giorgi al posto d’onore in 3h 56′ 50″, indi a completare il podio il vincitore 2013 Cosimo Azzollini col crono di 3h 56’55”, cui è rimasta però la parziale consolazione di aver mantenuto per soli 6 secondi il record di percorrenza della SKAMPAGNATA stabilito l’anno scorso in 3h 55’24”. Al 4° posto, un sempreverde Michele d’Errico della Pol. Marsala Doc (grande specialista di Ultramaratone che spaziano da 100 Km a 48 ore) il quale ha chiuso i suoi 50 Km in 4h 17’00”, quindi al 5° posto Corrado Mugnieco  della Placeolum di Palazzolo in 4h23’03”, davanti a Venerando Tina del Marathon Athletic Avola (4h24’42”), poi via-via il mazarese Ivan Antonio Morreale (Csain Ragusa) 7° in 4h26’46”, seguito da Flavio Sortino (No al doping Ragusa Ibla) (4h38’25”), Luciano Carrubba (Track Club Caltanissetta) (4h41’40”), quindi al 10° posto Davide Fusca della Placeolum di Palazzolo Acreide in 4h55’33”, poi via-via gli altri con tempi di percorrenza superiori alle 5 ore. Oltre al traguardo-principe dei 50 Km, lo SKAMPAGNATA Day di Puntarazzi prevedeva altri arrivi parziali come la tradizionale “Distanza di Filippide” dei 42 Km e 195, e nella Maratona il migliore è stato Nello Failla (oramai un’habitueè delle 42 Km Ragusane, nda..!) portacolori della Podistica Amatori di Siracusa che ha chiuso la sua fatica in 3h 14’e 31 secondi, al posto d’onore il vincitore del 2013 ovvero Corrado Guerrieri della Placeolum di Palazzolo Acreide col crono di 3h29’19”, quindi al 3°posto Luca De Giorgi (No al doping Ragusa Ibla) 3h53’33”, davanti al compagno di squadra Angelo Cassarino (4h08’22”), 5° Salvatore Piccione dell’Atletica Mazara in 4h16’17”, poi via- via, Antonio Raineri (atleta sordomuto della Atletica Sicilia di Catania) al traguardo in 4h25’33”, davanti a Salvatore Arcadipane (Track Club Master Caltanissetta) (4h39’34”). Tra le rappresentanti del Gentil-sesso sui 42195 metri, va rammentata la prova di due stakanoviste della corsa come l’aretusea Eleonora Suizzo (Atletica Sicilia) 1^ in 4h11’35”, e della modicana-teutonica Inge Hack al posto d’onore in 5h14’49”, mentre in un’altra distanza prevista nel programma della SKAMPAGNATA ovvero i 32,6 Km, da rammentare la prova super di Fernanda Mirone della Barocco Running Ragusa, 1^ in questa parziale gara col crono di 2h50’42”, davanti all’albanese della Barocco Running Ragusa, Dinga Gentian col tempo di 2h52’53”, quindi  Flavio Verona sempre della Barocco Running Ragusa (2h56’52”) poi Flavio Giaquinta (No al doping Ibla) 3h02’45”, Gaetano Lo Monaco (No al doping Ibla) 3h03’33”, 6° Elio Mugnas (No al doping Ibla) 3h 04’08”, poi via-via gli altri con la 2^ della donne (sui 32600 metri) Rosalia Venezia (Barocco Running Ragusa) al traguardo in 4h41’13”. Ultima distanza prevista in questo ampio programma della SKAMPAGNATA, la 12 Km e 500 metri,  che ha visto il successo di Filippo Bertone (No al doping Ragusa Ibla) in 48’51” su Maurizio La Carrubba (Barocco Running Ragusa) 48’55”, Arturo Cultrera (Running Modica Master) 49’31”,  Giovanni Sciortino (Barocco Running Ragusa) 51’05”. Una bella festa podistica la SKAMPAGNATA edizione 2014 di Puntarazzi, nel giorno del Solstizio d’inverno e baciata da un clima primaverile, con temperature attorno ai 20 gradi, che han fatto la gioia dei partecipanti, tra cui van rammentati anche i tanti rappresentanti del Fitwalking (la camminata veloce) presenti in forze  pure a Puntarazzi con distanze che variavano dai 23 km ai 35 Km di percorrenza. Archiviata la “PROVA PODISTICA più lunga dell’anno nel Ragusano”    il testimone ( in questo scorcio di 2014 che resta ancora) passa ora alla “PROVA PODISTICA più corta dell’anno sempre nel Ragusano” , laddove in clima di passerella natalizia si concluderà la stagione podistica 2014, con la 2^ edizione del Miglio “Città di Ragusa”,( la distanza tanto cara agli Anglosassoni sui 1609 metri e 344 millimetri) , che nel pomeriggio di Sabato 27 Dicembre si consumerà nel cuore del Capoluogo ibleo, in un tracciato velocissimo, che dal Bar dello Stadio di Via Archimede conduce fino alla Palazzo della Curia Vescovile di Via Roma, con un lunghissimo e suggestivo rettilineo finale da fare sotto le luminarie natalizie. Quindi dalla distanza da fare in circa 4 ORE,  si passa alla distanza da fare in circa 4 MINUTI,  con particolare occhio ai record del tracciato di 4’44″85 di Nicolò Cannizzo e 6’19″66  di Laura Cascone (ambedue della Barocco Running  RG) che quest’anno rischiano di vacillare.

Lo “Skampagnata Day” di Puntarazzi come pure il Miglio “Città di Ragusa” rientrano nella Manifestazione “NATALE IN SPORT 2014” a cura del Comitato Provinciale Csain di Ragusa e dell’Assessorato allo Sport del Comune di Ragusa, che comprende altre iniziative sportive in questo periodo a cavallo tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015, e  che a Ragusa (dal punto di vista podistico) si aprirà alla grande l’11 di Gennaio (giornata storica dell’Anniversario del Sisma del Val di Noto nel 1693) con la 12^ edizione della Hybla-Barocco Marathon sui 42 Km e 195 metri e prove collaterali varie sui 21,097 Km e 4 Km. (Maggiori INFO nel sito www.maratonadiragusa.com

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>