TuttoCampania — 07 gennaio 2010

In riferimento alla  manifestazione  del 6 gennaio ‘ Trofeo della Befana’ svoltosi  ad Acerra ‘ gara regionale  approvata dalla Fidal, si chiede alla società organizzatrice  e al responsabile della commissione  gare  un chiarimento pubblico sul regolamento della gara , approvato dalla F idal  e sull’  esclusione di atleti ( tesserati con enti di promozione sportiva ) regolarmente giunti all’arrivo.


 E’ risaputo che alle  gare sotto l’egida della Fidal   e con enti convenzionati  possono prendere parte atleti iscritti agli Eps e viceversa.


Per una chiara e definitiva discussione dell’avvenuto nella manifestazione suddetta e per una definitiva conclusione della discussione , sorgono spontanee alcune domande.


La Fidal   aveva comunicato  all’organizzazione del ‘ Trofeo della Befana ‘  a cosa si  andava incontro con queste regole riguardanti la partecipazione degli atleti  Fidal, Eps, stranieri e  tesserati  con società  fuori regione ?


L’organizzatore  aveva previsto  l’eventuale   esclusione dalla  classifica  degli  atleti tesserati con gli Eps ?


 Se fosse stata una  gara nazionale  tutto questo sarebbe successo ? Gli atleti Eps giunti al traguardo  avrebbero pagato la tassa di 1 euro  per ogni atleta classificatosi ?


Spero  che ci sia una risposta a queste domande , perchè da parte mia  cè  il  desiderio   di capire come, in qualità di organizzatore  dovrò  regolarmi  in futuro .


 Vi saluto cordialmente.


Silvio Scotto Pagliara


Tesserato  Fidal  e C.s.a.In.


 

Autore: Silvio Scotto Pagliara

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>