slide TuttoCampania — 05 maggio 2019

maddaloni amici 2019 donneFrancesco di Puoti e Martina Amodio vincono l’edizione 2019 del Trofeo Città di Maddaloni. Un’edizione che rispecchia le precedenti, tenendo decisamente alta la qualità organizzativa, lasciando intatte però le caratteristiche peculiari di questo evento: semplicità e piacevolezza, in ogni fase della gara. Gli Amici del Podismo Maddaloni ci hanno di nuovo permesso di tornare a casa, dopo la gara, con quella piacevole sensazione di aver speso benissimo la mattinata della domenica, partecipando e vivendo ogni fase della stessa, ospiti di una Città, di una comunità, di una gara che ha ricordato ancora una volta il caro Vincenzo Pascarella (il premio a lui dedicato poi vinto da Assunto Rame).

Gara

Sin dai primi km, in campo maschile, è stato un trio a condurre le danze, con Francesco di Puoti-Bensaikouk Toufik e Antonello Barretta capaci di andare via subito, sul piede dei 3’20” a km. Percorso non proprio facilissimo quello di Maddaloni (10 km esatti) ma gestione ritmo perfetta per i tre leader, che poi hanno dovuto far conto con la voglia di vittoria di ciascuno: voglia soddisfatta da Francesco di Puoti (Tifata Runners Caserta) capace di una notevole accelerazione finale, tanto da lasciare Toufik (San Marzano Runners) in seconda piazza, e Antonella Barretta sul gradino 3 del podio.

maddaloni amici 2019 uominiIn campo femminile Martina Amodio (Stufe di Nerone) ha fatto gara a se: regolare in tutte le fasi della gara, per un buon 40’43” di chiusura. Sul podio con Martina sono salite (gran lotta tra loro) Annamaria di Blasio (Road Runners Maddaloni) e Annamaria Battipaglia (Antoniana Runners).

Classifica a squadre andata nettamente alla Road Runners Maddaloni.

Bella e piacevole la gara di Maddaloni, la gara del team del Dott. Francesco Iadevaia e dei tanti appassionati e ottimi componenti del team Amici del Podismo.

Una domenica vissuta al meglio, non c’è che dire.

Una domenica che lascia un retrogusto fatto di buoni sapori, che già ci proiettano verso l’edizione 2020.

Marco CasconeMarco Cascone

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>