Cronaca slide — 24 settembre 2013

isauraSplendido successo di squadra Isaura all’ottava edizione della Corrisernia, XIII Memorial “M. Di Placido” e XXII Trofeo Città di Isernia, gara podistica nazionale di 9,3 km che si è sviluppata su un circuito cittadino da ripetere tre volte, completamente rinnovato rispetto all’edizione precedente. La compagine salernitana con i suoi 52 atleti classificati ha bissato il successo dello scorso anno dimostrando ancora una volta di essere fatta da atleti che tengono alla loro società e hanno un forte senso di appartenenza. Oltre il grande successo di squadra anche tanti ottimi piazzamenti individuali, come il terzo posto assoluto di Prisco D’Arco, il primo posto di categoria M40 per Remigio Montella, il terzo posto M55 per Salvatore Albrizio e il quarto posto di Emilio Luce. Grande ritorno di uno splendido atleta che ha fatto la storia dell’Isaura nelle categorie giovanili, si tratta di Cristian Gaeta che ha ripreso da poco gli allenamenti. A lui l’augurio di tutta la squadra. Ottime prove al femminile con Alfonsina Perfetto, Paola De Domenico e Marina Fiorillo. Hanno contribuito, inoltre, al successo del team Alfredo D’auria, Alberto Colella, Giuseppe Fasano, Gioacchino Salvati, Danilo Sorrentino, Gaetano Lombardi, Luce Carmine, Giuseppe Aliberti, Emiddio Bassano, Vincenzo Albano, Mauro Rainone, Luigi Greco, Ciro Grimaldi, Luigi Amabile, Danilo Delfino, Domenico Fiorillo, Giuseppe Napoli, Albino Di Filippo, Sabatino Galietta, Antonio Maffei, Luigi Pastore, Giovanni Laiso, Elio Gaeta, Sergio Iannaccone, Rocco Leo, Marcello Falzone, Vincenzo Fasolino, Vito Di Lorenzo, Franco Amantea, Ciro Amato, Giuseppe Concilio, Antonio Gaeta, Roberto Pastore, Nicola Santitoro, Nicola De Angelis, Alfonso Grimaldi, Marco Fasano, Giulio Sessa, Alfonso Capasso, Luigi Risi, Stefano Villani, Aniello Ravioti e Giuseppe Carratù.

La gara è stata vinta da Antonio Farina (Tifata Runners Caserta), secondo Solomon Kodom (Pod. Il Laghetto). Per le donne vittoria di Giulia Viola (Fiamme Gialle) su Touria Samiri (N. Atl. Fanfulla Lofigiana) e Simona Di Donato (Runners Chieti). Bella e spettacolare la gara americana con lo sprint finale di Stefano La Rosa, Giuseppe Gerratana e Daniele Meucci così sul podio. Un appuntamento per Agostino Caputo e il suo team che si rinnova e diventa sempre più bello nel panorama nazionale.

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>