Cronaca — 31 ottobre 2012

Dal 14 Agosto al 21 Ottobre con partenza da Skagen (Danimarca) e arrivo a Grenze Gibra (Spagna), dopo 4176km si è svolta la Transeurope Footrace, gara a tappe di 64 giorni. Alla fine sono arrivati in Spagna 28 atleti, di cui 3 donne, nessun italiano al via e la maggior parte dei partecipanti provenienti dal Giappone con 10 atleti, seguiti dalla Francia con 9 e Germania con 3.
Vi ricordo che la penultima edizione è partita da Bari per arrivare a Capo Nord.
Ha vinto il tedesco Henry Wehder che ha impiegato 376 ore, 42 minuti e 28 secondi (media di 5.25 a km), nella penultima edizione era arrivato 8° assoluto e con un personale di 7.48.08 sulla 100km. Seguito dall’altro tedesco Robert Wimmer con 385.00.35, nella penultima edizione era arrivato $à assoluto e ha un personale di 7.22.56 sulla 100km, non male. Terzo è giunto il norvegese Trond Sjavik con 397.24.56, 6° assoluto nella penultima edizione.
Tra le donne vince l’olandese Ria Buiter con 504.18.29 che si era ritirata a metà gara nella precedente edizione, seguita dalla giapponese Kazuko Kaihata con 572.07.44, (3° nella precedente edizione) e dall’altra giapponese Saeko Kishimoto con 672.49.43 (6° nella precedente edizione).

Enrico Vedilei
www.krakatoasport.com

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>