Cronaca slide — 25 agosto 2014

partenzaIl maltempo ha provato a metterci lo zampino ma il risultato è stato quello di rendere ancora più avvincente la prima edizione del Trail dell’Amiata: in 250, tra competitivi e non, si sono infatti dati appuntamento sabato 23 agosto ad Abbadia S. Salvatore per mettersi alla prova nella manifestazione organizzata dall’Amiata Runners in collaborazione con Runners e Benessere e il patrocinio dell’amministrazione comunale locale. Una leggera pioggia ha accompagnato la partenza degli atleti alle 17.45 dallo stadio comunale, alla presenza del sindaco Fabrizio Tondi, dell’assessore allo sport Luca Ventresca, del presidente della Lega Atletica Uisp Fabio Fiaschi e del vicepresidente Uisp nazionale Simone Pacciani.

Il vincitore maschile, Gabriele Lubrano dell’A.S.D. Trisport Costa d’Argento, ha toccato il traguardo dopo 1h3’8” con un vantaggio di circa 4 secondi sul secondo arrivato, Daniele Brezzi del G.S. Amatori Podistica Arezzo. Terzo classificato è stato Marco Cacciamani, dell’Atletica Villa Guglielmi, in 1h06’36”. Successo di casa in volata nella gara femminile per l’atleta dell’Uisp Abbadia Stefania Coppi, arrivata dopo 1h 17’12”, strappando il podio per soli due centesimi di secondo a una delle favorite alla partenza, Daniela Furlani dell’Uisp Chianciano Terme. Il terzo posto femminile in 1h21’27” è andato ad Antonella Iannicelli della Pro Sesto Atletica.

Grande la soddisfazione degli organizzatori e del sindaco di Abbadia Fabrizio Tondi:”E’ stata una grande festa sia per tutta la comunità di Abbadia che per tutti gli atleti provenienti dalla Toscana e da fuori regione”- ha dichiarato al termine delle gara-“Per noi è la conferma che questa del turismo sportivo legato all’ambiente deve essere la strada da seguire anche negli anni a venire. Speriamo che eventi come questo possano essere di buon auspicio per le prossime edizioni”.  Sulla stessa linea anche il portavoce Uisp Nazionale, Simone Pacciani, presente ad Abbadia anche per dare il via alla settimana di raduno tecnico della Lega Atletica Leggera Uisp: “Che dire? La scommessa della Lega Atletica Uisp è stata vinta: tanti sono stati i partecipanti e grande l’incitamento del pubblico per questa prima edizione della manifestazione. Il tutto si inquadra in un contesto più generale di collaborazione dell’Uisp con il Comune di Abbadia che ci sta vedendo coinvolti anche nella ristrutturazione della piscina comunale. Lo vedo anche come il segno di una sempre più significativa presenza dell’Uisp nel territorio locale”.

Prima e dopo la gara si sono svolte anche test di scarpe da running curate dallo sponsor tecnico New Balance e tanti atleti hanno affollato lo stand presente attorno alla pista di atletica dello stadio per provare le scarpe durante la competizione.

Accanto alla corsa agonistica si è svolta anche una camminata non competitiva su un tracciato di 6 km, che ha toccato alcuni dei punti più significativi del passato minerario del paese amiatino: lo stabilimento minerario, il laghetto verde, la vecchia Ciminiera e la Polveriera della ex miniera di mercurio.

In occasione della manifestazione sono stati anche inaugurati anche i quattro nuovi sentieri realizzati per volontà dell’Uisp Abbadia, con il sostegno dalla locale Unione dei Comuni e dal Comune di Abbadia S.S., da destinare alle camminate di residenti e turisti.

                                                                                               

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>