slide TuttoCampania — 16 maggio 2016

trailCusano Mutri è un paese bellissimo, con delle risorse naturali eccezionali ed è giusto far di tutto per farle conoscere, l’ASD Matese Escursioni, che si interessa di tutti gli sport praticati a contatto con la natura, ha deciso di mettere in piedi un trail avventura. Ci è voluto un bel po’ di coraggio nel proporre, qui da noi, una gara del genere, perché non si poteva sapere come sarebbe stata accolta dai podisti, ma tra certezze ed incertezze si è andati avanti.

E’ stato preparato un percorso in montagna di 10 km dopo di cui degli ostacoli naturali da fare (  il tuffo nel fiume e la pozza di fango  sono stati eliminati causa freddo) … attraversamento  sulle corde tra gli alberi, copertoni, tubi dentro cui passare, strisciare sotto  rettangoli  piccoli , ecc ; si potrebbe dire cosette da poco conto che, sicuramente faranno tutti,  ma che accadrà quando, alla fine del percorso avventura, i podisti si troveranno a dover salire sull’albero e attraversare 3 ponti tibetani, un filo da acrobata e per ultimo un piccolo volo dell’angelo ???  certamente lo faranno in pochi, non è da tutti svegliarsi una mattina e decidere di stare lì, sospesi ad una decina di metri da terra su un pezzo di legno che fluttua nell’aria.

Ma con nostra grande sorpresa tutti, dal più giovane al  meno giovane, lì,  in fila,  per questa nuova avventura, eccitati per ciò che li aspettava.

Chi lo percorreva agilmente, chi, invece, strisciava i piedi sul filo, senza alzarli di un millimetro,  con lo sguardo dritto avanti per non guardare in basso … alcuni, al momento del volo dell’angelo, sono stati, gentilmente, spinti dalla persona che li aiutava, perché non avevano il coraggio di buttarsi … ma la voglia di avventura è stata più forte del panico.

Le titubanze hanno provocato un rallentamento e la fila si è allungata un po’, ragion per cui si è deciso, dopo l’ora e mezza, di non rilevare più i tempi d’arrivo; considerate che il primo è arrivato al parco dopo quasi 55 minuti ma ha terminato la gara in 1:04 ed è stato velocissimo nel percorso avventura, questo per far capire quanto potessero essere lunghi i tempi di percorrenza.

Diciamo pure che Matese Escursioni , bravissimo nel suo campo, è un pò inesperto del mondo delle corse, ma c’è volontà di migliorarsi e ci ha promesso toste novità per il prossimo anno;  106 iscritti e 88 arrivati fa capire che la gente vuole divertirsi, provare nuove avventure senza l’ obbligo di fare tantissimi chilometri.

Hanno vinto tutti, ma per dovere di cronaca ecco i nomi dei primi m/f

Morelli Remo  –  Motillo Giuseppe – Coppa Silvio

Aghiana Elisabetta – Capolongo Pasqualina – Del Buono Dora

Viviana CelanoViviana Celano

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>