TuttoCampania — 20 ottobre 2014

sommaOggi, 19 ottobre, è un piacere essere qui a Somma Vesuviana con tutti i miei amici e colleghi Amatori Vesuvio, per onorare questo VIII “Memorial Vincenzo Esposito”.

Gli amici dell’ASD Vincenzo Esposito ci hanno offerto, come ogni anno, un’eccellente accoglienza. Oltre 450 atleti, fin dalle prime ore del mattino, hanno invaso la piazza del paese, egregiamente allestita per la partenza.

Una splendida giornata di sole accoglie  i partecipanti che, durante le operazioni di riscaldamento, osservano incuriositi la marea di ragazzi che si prepara a correre la propria gara non competitiva.

I genitori, entusiasti, poco prima delle 9,00, si assiepano ai bordi della strada, pronti ad applaudire i propri pargoli in procinto della partenza.

Il mitico Marco Cascone, dopo essersi assicurato che tutti si siano posizionati a dovere alle spalle dell’arco, decreta la partenza, ed i podisti sono felici di interrompere per un attimo il riscaldamento per unirsi agli incitamenti ed agli incoraggiamenti dei tifosi e offrire un po’ del proprio calore ai partecipanti.

Io già so cosa ci aspetta oggi, perché ho partecipato in passato a questa competizione, il percorso non è per niente facile, nasconde impegnative salite, ripide discese, e viuzze con basalto e porfido, da ripetere 2 volte …

Ma non posso mancare! Devo onorare con tutta la squadra la cittadina del collega di società e amico di tante avventure alla “Transmarathon”, il mitico FRANCESCO MAIONE, che oggi “Gioca in casa”.

Un panorama mozzafiato è offerto dal Vesuvio che con la sua maestosità incombe su di noi.

Alle 9,00 precise ha inizio competizione, e tutti, chi più chi meno forte, affronta la fatica della giornata.

La gara per me termina senza infamia e senza lode in 9° posizione, una bella gara, bella gente, tanti amici e il calore del pubblico che fa sempre piacere.

Ma la cosa più bella di oggi, che ha emozionato me e non solo, è stato un atleta che, nonostante le difficoltà che aveva da affrontare con la sua protesi ad una gamba, non mancava di dispensare consigli ed incoraggiamenti ai podisti che incrociava!

Questo è il vero spirito sportivo! Rispetto, solidarietà, coesione, aiuto e incoraggiamento reciproco! Non come tanti comportamenti scorretti e irrispettosi verso chi con sacrificio affronta la fatica. Io sono contenta di far parte di questo mondo che ancora ha conservato quei valori puri che illuminano la vita e sono capaci di donare ancora un sorriso.

Un abbraccio virtuale a chi vive lo sport puro.

Ringrazio gli amici dell’ASD Vincenzo Esposito e do a tutti appuntamento al IX Memorial 2015.

marilisa carrano

Per Podistidoc Marilisa Carrano

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>