TuttoCampania — 24 aprile 2012

Noi italiani siamo un popolo di poeti e naviganti, ma da un po’ di tempo anche di maratoneti, e, quindi, già da un po’ di tempo vedi nomi italici in quasi tutte le più importanti maratone internazionali e, tra queste, possiamo annoverare anche la maratona di Madrid con i suoi circa 10.000 arrivati che si è corsa domenica 22 aprile con un clima accettabile ma con un percorso alquanto duro e impegnativo.
Nello scorrere la classifica ho cercato un amico della mia società l’International Security Service che sapevo a Madrid e con grande gioia ho visto che era il primo italiano al traguardo.
Questo piccolo grande atleta è Antonio Stellato che col tempo di 2:53:05 (2:52:42 real time) si è classificato al 127 posto della classifica generale acclamato dal tanto pubblico accorso, dalla moglie Luisa e dai figli che l’hanno seguito in questa sua avventura.
Tutti noi sappiamo di quanto sia difficile in questa nostra città potersi dedicare a questo sport con impegno e passione, e ben conosco i sacrifici che Antonio fa per essere sempre pronto e all’altezza di ogni impegno da vero campione anche senza avere la possibilità di fare degli allenamenti specifici in pista o seguito da qualcuno.
Volevo anche ricordare l’impegno che toccherà ad un altro atleta dell’International la prossima domenica a Manchester, il mitico e inossidabile Lello Vella a cui auguro un sincero in bocca al lupo!

Enzo Mirra

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>