slide TuttoCampania — 19 dicembre 2018

correreII Edizione Trofeo città di Casaluce

Gara podistica di km 10 disegnata su percorso cittadino, pianeggiante e completamente chiuso al traffico.

La Pro Loco “Casaluci” di Casaluce, col patrocinio del Comune di Casaluce e il contributo della Regione Campania organizza il “II Trofeo città di Casaluce”.

Alle 8.15 del mattino Casaluce è in fermento, oltre 500 atleti affollano piazza Statuto del comune di Casaluce riempendo di gioia e colori le caratteristiche vie cittadine.

Gli atleti, parcheggiate le autovetture, si apprestano a raggiungere la zona partenza/arrivo ed iniziano le necessarie operazioni di riscaldamento, quanto mai necessarie oggi, a causa del pungente freddo che si registra stamane in Campania.

Dopo la partenza, avvenuta in un clima festoso, gli atleti partono a tutta birra e, al passaggio del 5° km, la selezione è già netta.

Difatti, a guidare la gara è un quintetto formato da Di Puoti, Vetrano, Forino, Di Martino, Falace.

A seguire un lungo cordone variegato entusiasma i cittadini accorsi ad assistere alla gara.

In campo femminile Amodio transita con un leggero vantaggio sulle inseguitrici, la coppia Stabile/Di Blasio che procedono spalla a spalla.

A seguire Trinchillo e Galano.

Ma passando all’epilogo della gara, questo II Trofeo città di Casaluce se lo aggiudica il forte portacolori della Tifata Runner Caserta Di Puoti Francesco con il tempo di 33,17.

Seconda piazza per Vetrano Marco (Running Club Napoli) 33.33 e terza piazza per il compagno di team Falace Domenico, 33.59.

A seguire Forino, Di Martino.

Nella gara in rosa vince Amodio Martina (Napoli Running) col tempo di 39.02, secondo posto per Ela Stabile (Napoli Run) in 39,51 e terzo posto per Di Blasio Annamaria (Atletica Marcianise) 40.42.

A seguire Trinchillo e Galano vincitrice della classifica Parametrica.

Appannaggio di Francesco Di Puoti anche la classifica parametrica in coppia con Galano Teresa.

Ottima l’organizzazione della “Pro Loco Casaluci” di Casaluce con in testa il Consigliere Antonio Macchione.

Un saluto speciale va a Maria Verolla (Mary Mari) e all’infaticabile Francesco Guida per aver magistralmente gestito l’aspetto tecnico della gara.

Prima di chiudere vogliamo dare i più sinceri auguri di Buon Natale e buone feste a tutti i podisti e i lettori di Podistidoc.

Da Casaluce (CE) per Podistidoc Marilisa Carrano e Aldo Cavuoto.

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>