slide TuttoCampania — 24 luglio 2017

riardo 2017La StraRiardo conferma se stessa, anzi migliora. Questo in sintesi il commento finale alla 9^ edizione della gara da sempre dedicata a Giuseppe Abbatiello, che non ha dimenticato anche di ricordare Antonio Papa, il dirigente del CSI mancato pochi giorni fa. I commenti migliori però sono stati fatti direttamente dai protagonisti, dagli atleti, in zona traguardo, a fine gara. Tutto a sottolineare la qualità dell’appuntamento Riardese, già proiettato nei miglior idei modi verso la 10^ edizione, l’edizione della Stella Organizzativa.

Gara

Percorso rivisitato, con immediato passaggio subito dopo il via (quasi una passerella), per poi tracciato ondulato fino al traguardo volante posto al successivo ritorno in Piazza (ai 4.400 dalla partenza), per poi proporre la classica scalata al Castello, con dura salita relativa, e chiusura agli 8,8 dalla partenza. Clima che ha fatto la sua parte, con gran caldo e umidità sopra la norma.

In campo maschile l’ottima gestione agonistica di Marco Piccolo (International Security Service) gli ha permesso di fare suo sia il traguardo volante sia la vittoria finale. Bravo Francesco Tescione (Podistica Aprilia), capace di tenere comunque testa al leader della gara, chiudendo ottimo secondo a soli 7” da Marco Piccolo. Terzo gradino del podio, dopo una bella gara, per Francesco Varriale (New Atletica Afragola). A Giulio Auletta (Podistica Frattese) e Massimiliano Grande (Atletica Venafro) la quarta e quinta piazza.

In campo femminile c’è stata la limpida vittoria di Cathy Barbati (Tifata Runners Caserta). Primo giro percorso in compagnia di Tina Franzese per poi un assolo fino al traguardo per Cathy, con vittoria giunta dopo 39’16” dallo start. Secondo giro del tracciato che ha fatto la differenza anche per l’assegnazione dell’ideale medaglia d’argento, poi andata a Lucia Avolio della Napoli Nord Marathon. Ottimo finale per Lucia, capace di riprendere Tina Franzese e fare suo il gradino numero due del podio. Alle spalle della Franzese, e quindi in quarta e quinta posizione, Laura Sabino (Essetre Running) e Antonietta Peluso (Running Vairano).

Classifica a squadre andata al Tifata Runners Caserta.

Belle e simpatiche le gare riservate ai giovanissimi, che hanno preceduto la gara adulti. Un modo per promozionare ancor di più il nostro sport e coinvolgere famiglie e soprattutto Bambini, proiettando ancor più verso  il futuro l’evento.

Complimenti a Giancarlo Caparco, a Carlo Compagnone, ai tantissimi ragazzi e ragazze dell’organizzazione, del team Atletica Riardo. Hanno saputo tenere fede alle attese, sono già tutti pronti per la 10^ edizione.

marco casconeMarco Cascone

marco.cascone@inwind.it

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>