slide TuttoCampania — 12 febbraio 2020

runlab straliterno 2020Gara podistica di km 10 organizzata dalla “A.S.D. Run Lab” de Presidente D’Alterio Agostino.

Tracciato cittadino, pianeggiante, asfaltato e perfettamente chiuso al traffico.

Una splendida e assolata domenica accoglie oggi gli oltre 1300 iscritti a questa meravigliosa gara.

La Run Lab a fare gli onori di casa.

Magnifica accoglienza da parte di cittadini e organizzatori, ai tanti che oggi hanno detto sì alla IX Edizione della “Straliterno”.

Da mesi, gli amici della Run Lab si preparano al grande evento, desiderosi di offrire il meglio a tutti gli iscritti.

Straliterno, garanzia di qualità!

E qualità è stata oggi!

Lo sanno gli atleti che hanno avuto la fortuna e la gioia di esserci, lo sanno i cittadini che hanno fatto da magnifica cornice all’evento e lo sanno gli addetti ai lavori, che hanno ricevuto attestazioni di merito e complimenti a piene mani.

Un po’ di rammarico per chi, purtroppo, non è riuscito a rientrare tra gli iscritti.

Non è stato però possibile riaprire le iscrizioni e accogliere un numero maggiore di richieste, per poter offrire a tutti il massimo in termini di logistica e sicurezza.

Passione. Questo il segreto che muove le fila di tutto: l’amore per lo sport, il rispetto e la collaborazione.

Sono appena le 8.00 del mattino di questa fredda domenica di inizio febbraio, che un’orda chiassosa e ciarliera di podisti fa il suo ingresso a Villa Literno.

Qui, una perfetta macchina organizzativa, che non ha lasciato nulla al caso, li accoglie nell’ampissimo parcheggio messo a disposizione, monitorato e munito di servizi igienici chimici, stessi che non mancano neanche nel campo, luogo previsto per la Partenza/Arrivo.

Inoltre, cortesia e disponibilità da parte degli addetti ai lavori hanno fatto il resto.

Le premesse ci sono tutte, non ci resta che prepararci alla partenza.

Ed ecco che ha inizio uno dei momenti più simpatici e divertenti della giornata: il riscaldamento, che vede gli atleti liberarsi del caldo, ma scomodo e ingombrante abbigliamento sportivo, per rimanere in canotta e pantaloncini…sotto gli occhi stupiti degli infreddoliti deicittadini presenti.

Risate, battute e consigli si mischiano a chiacchiere e sfottò che durano il tempo del rito che precede la partenza.

Ma, al richiamo degli addetti ai lavori, tutti si posizionano alle spalle della start line, concentrati, in attesa dello sparo.

L’attesa è breve e alle 9.00 in punto, il count down sancisce il rompete le righe e Villa Literno si gonfia in un millisecondo di un fiume colorato di podisti.

Il tracciato, veloce e monitorato, messo in sicurezza in ogni sua parte, accompagna gli atleti alla scoperta di Villa Literno ed è un piacere accoglierli al loro arrivo, vedere la stanchezza sui loro volti, mista alla gioia e la soddisfazione di aver terminato la gara, varcando lo spettacolare splendido stadio.

Perfetta la macchina organizzativa, non solo non ha lasciato nulla al caso, ha fatto addirittura di più, ha previsto il ristoro per celiaci, dimostrando un’attenzione e meticolosità fuori dal comune.

Adim Ismail parte in testa e fa gara a sé, va a vincere il traguardo volante e vola a vincere in solitaria. Alle sue spalle si gioca una gara nella gara, Francesco Di Puoti, dall’alto della sua classe fa una gara magistrale andando a conquistare la seconda posizione lasciando Francesco Tescione ad accontentarsi della terza posizione.

Un occhio di riguardo anche alla 4 e 5 posizione con tempi di tutto rispetto per Lamghali e Falco.

Stessa cosa dicesi in campo femminile dove JanatHanane vola a conquistare il traguardo volante e taglia il traguardo in solitaria. Bella gara Per Filomena Palomba e Giuseppina Lamula rispettivamente secondo e terzo gradino del podio.

Alle loro spalle ottime 4 e 5 posizioni per Stabile e Maniaci.

Una grandissima organizzazione, la “Run Lab” del Presidente D’Alterio Agostino, è stata capace di superare le aspettative.

Ormai la Straliterno è garanzia di qualità, professionalità, ma anche cuore e passione. Il prossimo anno festeggerà la sua 10 candelina e noi ci saremo, presenti in prima linea, felicissimi di poter condividere questo X tassello.

Marilisa Carrano per Podistidoc

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>