TuttoCampania — 01 maggio 2009

Clicca per l'immagine full sizeErano anni che il primo maggio, classica data della Strabenevento, non si aveva una partecipazione di atleti così intensa.Più di seicento podisti hanno risposto all’invito della società organizzatrice, Amatori Podismo Benevento affollando Piazza Castello punto di partenza ed arrivo della gara, quest’anno Nazionale, con un percorso veloce di 10 km esatti.
Il meteo capriccioso, con una pioggerellina costante non ha minimamente intaccato le operazioni di partenza meticolosamente preparate dagli organizzatori. Partenza ritardata di dieci minuti causa un controllo antidoping a sorpreso che ha richiesto l’allestimento di un’apposita saletta.
Molto interessante anche il livello dei partecipanti sia dal punto di vista maschile che femminile.


Gara maschile:


Al primo passaggio si è subito visto che Il passo di atleti come Lamachi Abdelkebir, Iannelli Angelo, Gaeta Cristian e d’Ambrosio Domenico era nettamente superiore rispetto agli altri; i quattro battistrada hanno imposto un ritmo alla gara intorno ai 3 minuti a Km. Nel corso del secondo passaggio in piazza si è potuta notare la facilità di corsa di Lamachi nei tratti in salita nei quali si avvantaggiava rispetto agli altri battistrada. Proprio la leggera salita dell’arrivo ha permesso all’atleta marocchino di imporsi con il tempo di 30.13; subito dietro in recupero Iannelli a 1 secondo e Gaeta a dieci  secondi. Quarto è giunto D’Ambrosio con il tempo di 31.19. Antonello Barretta ha regolato allo sprint l’atleta di casa Gennaro Varrella  con i tempi di 32.27 e 32.29.


Clicca per l'immagine full sizeLa gara femminile:


La gara femminile è stata nettamente dominata da Khadija Laaroussi con il tempo di 37.54 su Loredana Vento  39.07, Nano Mirala 39.35, Oliva Filippa 40.42, Zullo Rossana 41.41.
Classifica di società vinta dalla Montemiletto Team Runners davanti alla Napoli Nord Marathon, gli Amatori Podismo Benevento (esclusi dal premio), L’Avis Campobasso, L’atletica Disfida di Barletta e la Podistica Marcianise.

Autore: Lorenzo Rispoli

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>