slide TuttoCampania — 24 settembre 2019

cardinale 1Con la benedizione beneagurante del cardinale Crescenzio Sepe, si è svolta a Napoli la tradizionale Corsa di San Gennaro, sui 10 km. cittadini, giunta alla VI edizione e curata dal CSI Napoli. Promosso dalla Diocesi e dalla Fondazione Fare Chiesa e Città, l’evento si è avvalso della collaborazione di Fidal, Atletica CSI Campania, Akc Corri per Gaia, Valsport Giugliano, Ristopizzeria Borgo dei Vergini, Regalsport, Decathlon Arenaccia. Tra i partecipanti alcuni atleti del nord Europa, presenti a Napoli per turismo.

Antonello Barretta (Vis Nova Salerno) ha raddoppiato la vittoria dello scorso anno, giungendo in solitaria al traguardo davanti alla Cattedrale in 33’45”, dopo aver gareggiato per metà percorso appaiato all’olandese Ruud Hadders, giunto poi settimo. Alle spalle del vincitore Giuseppe Olimpo (Isaura) in 35’27”, quindi Alessandro Di Maio (Collana Marathon) staccato di 60”. La gara in rosa è stata appannaggio della napoletana Patrizia Picardi (Laghetto) in 42’, che sopravanza di soli 5” Maria Laura Russo (Marathon Stabie); sul gradino basso del podio sale Barbara Wania (Corri per Gaia) in 45’27”. La classifica per società è stata vinta da Forti e Veloci Isola d’Ischia, davanti a Collana Marathon e Podistica Il Laghetto. Tradizione, sport e fede, per la classica corsa, a pochi giorni dal miracolo del Santo Patrono. Presenti nel villaggio sportivo allestito nel piazzale della Cattedrale una trentina di operatori del comitato provinciale CSI, per tutti i servizi di logistica. Preziosa l’assistenza sul percorso dei vigili urbani delle municipalità S. Lorenzo, Avvocata, Stella-S. Carlo Arena, Chiaia, quartieri attraversati dai podisti. Con i vertici provinciali, regionali e nazionali del CSI, rappresentati da Renato Mazzone, Enrico Pellino e Salvatore Maturo, c’erano l’assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello, l’ex campione di pugilato Patrizio Oliva, rappresentanti della Federazione Atletica regionale, il vicario diocesano alla Cultura monsignor Adolfo Russo.

cs

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>