TuttoCampania — 08 giugno 2014

stemma_piccoloHo come la sensazione che il mondo dei podisti stia riprendendo colore.  Visto il numero di gare ad ogni week end, ci distribuiamo in base alle nostre esigenze e quando ci troviamo in un  massimo 200-250 atleti, ci sentiamo tranquilli, quasi a casa. Bello il nostro microcosmo, siamo sempre lì sotto l’arco di partenza, pronti per questa nuova avventura. Non importa se abbiamo ancora nelle gambe i chilometri di 5 giorni prima, noi dobbiamo esserci. Forse sarà questa incessante crisi che ha aumentato il desidero di divertici, che ci fa rinunciare ad una messa in piega oppure ad una bolletta per investire la valuta nelle gare. La manifestazione di ieri è stata senza pretese, ma ci ha divertito. Un percorso di 9 km composto da 3 giri di 3km , devo dire che gli organizzatori sono stati bravi a non farci incrociare, partenza in salita poi salita poi salita. Di solito dopo ogni salita c’è una discesa, se c’era non me ne sono accorta, tranne gli ultimi 1500 metri tutti in discesa,è stato un tragitto tosto anche per i massoni e gli ultimi chilometri in un tratto quasi trail, caratteristiche non simpatiche a tutti. I vincitori della gara di San Paolo Belsito sono stati Taoufik Bensaikouk e Marianna Biancardi. E’ stata l’ennesima prova contro noi stessi…è più dura la salita o la nostra caparbietà ? , la risposta la conosciamo. Al prossimo anno.

Per Podistidoc.it: Viviana Celano

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>