slide TuttoCampania — 02 giugno 2019

san nicola 2019 podio donneUna primavera, a dir poco stramba non preannunciava nulla di buono, per la ennesima volta, in questa anomala stagione, ma a San Nicola la Strada per fortuna tutto è andato per il meglio, persino le condizioni atmosferiche (una rarità in questo periodo). Ed ecco che l’Atletica San Nicola (con il Presidente Pietro Maienza a coordinare) ha potuto operare al meglio, proponendo qualità organizzativa, puntando (e riuscendoci) ad innalzare il già ottimo standard qualitativo che da sempre viene (e giustamente) riconosciuto all’evento a firma Atletica San Nicola.

Gara

Confermo il titolo: strepitosa Iolanda Ferritti. La bionda atleta del team Nuova Atletica Isernia, dopo una gran gara, a gran ritmo, ferma il crono sui 36’21”, suo best sulla distanza. E vi assicuro che la distanza è proprio 10 km, come quelli annunciati. Gran vittoria per Iolanda, con la sua compagna di squadra, Morena di Benedetto, in seconda posizione (suo anche il traguardo volante posto ai 1800 dal via). Terza (e prima campana) Martina Amodio, delle Stufe di Nerone. A seguire Martina le buone prove anche per Annamaria di Blasio (Road Runners Maddaloni) ed Ela Stabile, Napoli Run. In campo maschile una buona gestione gara per Aziz Lakriti (International Security Service) che si accompagna per quasi tutta la gara a Giorgio Nigro (Carmax Camaldolese), lasciandolo ai 2000 dalla fine, proprio per fare sua la vittoria. Dicevo di Giorgio, ottimo secondo, con un Francesco di Puoti sempre garanzia di qualità (team Tifata, terzo gradino del podio per lui, time poco sopra i 32). Quarta e quinta posizione per Aniello Falco (Taburno Runners) e Francesco Feola (Tifata Runners Caserta). Vittoria a squadre andata al team RunLab.

Come sempre non è mancata la splendida emozione di Matteo Schmutz, accompagnato metro dopo metro dall’Amatori Caserta e dal team Reggia Running.

Ci voleva questa giornata di primavera a San Nicola la Strada, E visto i risultati organizzativi…una primavera più che meritata

marco cascone dugentaMarco Cascone

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>