TuttoCampania — 22 settembre 2014

san marco evangelista 2014L’emozione iniziale è stata grande, quanto cioè il sindaco di San Marco Evangelista ha posto una corona di fiori sotto al monumento dedicato ai caduti, nel ricordo di Tommaso Carozza e di Pier Davide de Cillis. Il sindaco Cicala poi ha indossato canotta e pettorale e ha preso parte anch’egli all’edizione numero 3 della Fujenne Fujenne, della gara organizzata dal Running Team San Marco Evangelista, con Peppe Paccone grande cerimoniere, coordinatore di uno staff numerosissimo, tante ragazze e tanti ragazzi a collaborare (oltre, naturalmente, alle forze dell’ordine e di assistenza presenti in massa).Lo scorso anno la gara non venne svolta, ma nel ricordo di tutti c’era limpido il valore dell’edizione 2012, ed ecco che non sorprende che, nonostante tante gare in contemporanea, quasi 700 atleti si sono iscritti, in 629 sono arrivati (un gran successo di numeri).

Gara

E’ arrivata l’estate. Lo so…non sono impazzito, so bene che l’estate metereologica sta per finire, ma la vera estate (latitante quest’anno) a San Marco Evangelista c’è stata eccome: gran caldo, altissima umidità (cosa che ha un bel po’ appesantito il ritmo di tutti). 11 km, percorso velocissimo, primo passaggio in piazza ai 1400 metri, poi poco meno dei 6000 mt. sotto l’arco, per poi tornare all’arco di partenza/arrivo alla chiusura degli 11 km stabiliti. Partenza troppo veloce per il trio di testa (questo in campo maschile). Piede dei 3’10” a km ai 1400, esagerato ritmo..non tanto per il valore dei ragazzi leader della gara, ma proprio perché sottovalutate le condizioni atmosferiche. A fine gara è bastato quindi un 3’25” di media finale (praticamente una seconda parte corsa sul piede dei 3’30”/35”), per permettere ad un ottimo Valerio Adamo (Tifata Runners) di far sua la vittoria, precedendo il compagno di Team Antonio Farina e il vincitore di domenica scorsa a Marcianise, El jebli. A seguire l’arrivo di Generoso Letizia (Pod. Marcianise) e di Antonello Sateriale (Pod. San Giorgio del Sannio).

In campo femminile nessun problema per la facile vittoria di Fatima Moaaouyah (4’ a km per lei) con una ritrovata Annamaria di Blasio ottima seconda, e la brava Lucia Avolio (Napoli Nord Marathon) in terza piazza. Quarta e quinta posizione per Antonietta D’Aniello e Vincenza de Angelis (entrambe Road Runners Maddaloni).

Classifica a squadre, in ragione degli atleti all’arrivo, andata al team Road Runnersa Maddaloni.

Simpatica la cerimonia di premiazione, alla presenza del Sindaco/atleta dott. Cicala (per la cronaca ha fatto tutta la gara, sul piede dei 5’20” a km).

Ha fatto davvero caldo a San Marco Evangelista. Un caldo e un’afa che nulla hanno tolto alla bellezza di questa gara, alla piacevolezza di un evento che lo scorso anno è mancato, ma quest’anno ha rinnovato per fortuna l’appuntamento con la qualità dell’organizzazione e la quantità dei partecipanti.

Marco CasconeMarco Cascone

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>