Atletica News — 15 aprile 2013

Quinto posto per Elena Romagnolo alla Spar Great Run Ireland di Dublino. La piemontese dell’Esercito ha chiuso i 10km della corsa irlandese in 34:19. Tutto britannico il podio femminile con Lauren Howarth (33:36), Gemma Steel (33:49) e Julia Bleasdale (33:53), quarta la spagnola Diana Martin (34:03). In gara anche Emma Quaglia (CUS Genova) al traguardo in nona posizione (35:07). Al maschile, si conferma per il secondo anno di fila l’etiope, primatista mondiale di 5000 e 10000 metri, Kenenisa Bekele, giunto al traguardo in 28:51, staccando di 17 secondi l’ucraino Serhiy Lebid (29:08) e di 27 e il connazionale Ibrahim Jeilan (29:18). Niente da fare, invece, per Rosaria Console (Fiamme Gialle) che non è riuscita a portare a termine la trentesima Maratona di Vienna dominata dalla keniana Flomena Cheyech in 2h24:34 con il connazionale Henry Sugut primo tra gli uomini (2h08:19). Sempre nella capitale austriaca il big etiope Haile Gebrselassie, a quattro giorni dal suo 40° compleanno, si è aggiudicato la vittoria sui 21,097km in 1h01:14.

 

ufficio stampa fidal

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>