Atletica News slide — 08 giugno 2015

Una vera festa di sport, per partecipazione, entusiasmo e ottima organizzazione, questa in sintesi l’edizione numero 61 del Campionato Nazionale UISP di Atletica Leggera su pista svoltisi sabato 6 e domenica 7 giugno a Cento (Fe). Gare su pista e pedane del campo  d’atletica intitolato all’ex azzurro centese delle velocità “Tullio Gonnelli” argento con la 4×100 alla Olimpiadi di Berlino del 1936. Per il secondo anno consecutivo la Lega Atletica Leggera UISP ha assegnato alla cittadina centese l’organizzazione di questi campionati forte anche del buon successo del 2014, squadra organizzatrice guidata da Daniele Guandalini con il supporto della Lega Uisp di Ferrara, del Gruppo Giudici UISP e Fidal e la collaborazione tecnica-logistica delle società locali: Virtus Cento, Pol. Centese e Atl. Bondeno ha visto anche in questo 2015 un grande successo organizzativo. In primis subito due record quello degli iscritti 800 e quyello degli atleti gara di oltre, poi i risultati tecnici di alcune gare di corsa e concorsi quali i 200 mt maschili vinti con il primato personale  da Andrea Magnanini (La Patria 1879) con 22”73, sempre nei 200 mt categoria Allieve 25”83 di Martina Falagiani (Avis Foiano). Nei 5000 mt netto successo del ferrarese Giuseppe Mucerino (Atl. Bondeno) con 15’36”44. Al secondo successo consecutivo nel salto in Lungo dell’italo-macedone Dennis Nesimoski (Collesalvetti) lo scorso anno da Cadetto, quest’anno come primo anno Allievo con 6,65, bene anche la cadetta Anna Cilloni (Sampaolese Basket) sempre nel salto in Lungo con 4,65, nel Giavellotto Maschile successo e titolo Nazionale per Dario Saltini (La Patria) con 53,86 nei Cadetti sempre nel Giavellotto successo di Luca Bonesi (Castelnovo Monti) con 41,22, nel Giavellotto Allievi successo di Denis Martinato (Collesalvetti) con 51,41. Negli 800 Uomini successo per Gregorio Rubini (Victoria Atletica) in 2’00”31, negli Allievi di Stefano Perini (Pol. Borgo Panigale) con 2’04”16, tra le donne assolute di Joanna Drelicharz (Atl. Pavese) con 2’24”64 e nelle Allievedi Mariateresa Bizzarri (Leonardo da Vinci) con 2’31”65, all’Atletica Calenzano il 5° Trofeo Paolo Campailla riservato al settore giovanile, mentre nella combinata Maschile e Femminile ancora L’ATL. Calenzano, il trofeo Maschile all’Athle Team Genova, quello femminile alla Silvano Fedi, nel Trofeo Master maschile e femminile doppietta dell’Atl. Calenzano.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>