Cronaca — 11 aprile 2007

La Trenzalonga 2007 , caratteristica manifestazione podistica non competitiva del giorno di Pasquetta a Trenzano(BS), ha fatto registrare ,in occasione della sua 20^ edizione, il record di partecipanti. E’ stato abbattuto infatti il muro delle 1100 iscrizioni ufficiali.
Dati confortanti ,numeri alla mano, e che confermano il trend degli ultimi 4-5 anni con numeri sempre oscillanti oltre le 1000 partecipazioni.
A dare una mano all’organizzazione, curata dal Gruppo Podisti Trenzano e dalla Polisportiva Trenzanese,  la stupenda giornata di sole che ha incentivato  i podisti ed i camminatori a trascorrere una mattinata immersi tra  le campagne e le risorgive della bassa bresciana.
Molto apprezzati  i riconoscimenti di partecipazione, sia quello individuale ,consistente in due pacchi di pasta  e una confezione di sei bottigliette di LC1 Nestle’, come apprezzati sono stati anche i premi riconosciuti ai gruppi piu’ numerosi: i primi 35 dei 58 totali , quelli premiati dall’organizzazione alla presenza del sindaco sig. Carlo Paderno, con bicicletta,griglia elettrica,lettore dvd e dvx,macchine fotografiche,cesti gastronomici e coppe fino ad esaurimento.
Al primo posto con 94 partecipanti si e’ classificato il gruppo dei ragazzi delle scuole medie locali, seguito dal gruppo Podisti Pandino, Bar Gigi di Nosadello, ,Podisti Pompiano,Amici della Natura Ambivere,Podisti Bresciani,Polisportiva Chiesanuova,Atletica Franciacorta e via via tanti altri con provenienze anche extraprovinciali  da Cremona ,Bergamo,Parma e Pavia.
Con molto orgoglio da parte dell’organizzazione, si e’ registrato un notevole aumento dei partecipanti locali. Infatti oltre al gruppo dei ragazzi delle scuole medie , vi era un nutrito gruppo in rappresentanza delle scuole elementari di Cossirano,un gruppo delle V elementari di Trenzano e numerosissimi gruppetti locali e famigliari. Quasi 300 se sommati tutti insieme.
Come tradizione molto ben curati, presidiati e con segnalazioni kilometriche e direzionali, i percorsi che erano di 7,300 – 11,600 e 21,097 km  e  che si snodavano quasi interamente tra sentieri e strade di campagna, con passaggi caratteristici attraverso le sorgenti , le risorgive i cascinali e le santelle tipiche della zona.
Infine il fiore all’occhiello della nostra organizzazione: i ristori.  Come al solito abbondanti e ricchi di ogni ben di Dio e per questo giustamente presi d’assalto  dai podisti affaticati,ma anche dalla popolazione locale , per la quale la Trenzalonga e’ motivo di ritrovo e festeggiamento comunque ,anche per chi non partecipa materialmente alla gara( e meno male che di regola si corre per smaltire i lauti pranzi Pasquali!!!!! ).
Il ringraziamento finale va a tutti coloro che hanno permesso la realizzazione della manifestazione : la Polisportiva Trenzanese,l’Amministrazione Comunale di Trenzano,l’Assessorato allo sport della provincia di Brescia,la Direzione generale dello Sport della Regione Lombardia , il Comitato provinciale FIASP di Brescia, l’AICS di Brescia, il Comitato Podismo Amatoriale Cremonese-Bresciano,  tutti gli sponsor sia locali che nazionali che hanno  dato il loro contributo ma soprattutto i 70 volontari  rappresentanti delle associazioni locali (Avis, Gruppo Alpini, Associazione Nazionale Carabinieri, Comando Carabinieri di Trenzano,Polizia locale di Trenzano ,Motoclub Trenzano,Volontari Pronto Soccorso Trenzano)che hanno svolto le loro mansioni con dedizione e professionalita’.


Un grazie a tutti e arrivederci alla prossima edizione.

Autore: Organizzazione

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>