TuttoCampania — 28 dicembre 2014

correreAppuntamento immancabile a Recale l’ultima domenica di dicembre, per disputare la mitica “Marcia di fine anno”, oggi alla sua XIX edizione.

Fin dalle prime luci dell’alba, un cielo minaccioso e denso di neri nuvoloni, preannunciava pioggia imminente. Ma la fiducia dei podisti non ha limiti, è immensa e, spinti dall’entusiasmo e dalla voglia di esserci per onorare questa bella manifestazione FIASP, ci siamo ritrovati in oltre 130 per concludere in bellezza questo stupendo anno agonistico.

Lo spirito di queste meravigliose gare non smette mai di trasmettermi serenità e tranquillità, un mix di sport e complicità che accomuna tutti.

Alle 8,30 in punto il nutrito gruppo di appassionati, affezionati a questo mitico evento di fine anno, si riunisce per concludere il 2014 in un clima festoso di sport, amicizia e allegria, brindando al nuovo anno.

Verso le 9,00, nonostante l’aria umida e la temperatura gelida percepita, i 130 temerari, indossata la divisa da gara, si apprestano infreddoliti ad effettuare le operazioni di riscaldamento.

I solerti organizzatori, viste le condizioni climatiche precarie, decidono di anticipare la partenza, da protocollo prevista tra le 9,15 e … le 9,30 … in perfetto stile FIASP.

Quindi, verso le 9,10 ci ritroviamo, cosa insolita per una marea di scalmanati come noi, tutti ordinati e disciplinati sotto l’arco di partenza. Ma un piccolo imprevisto sconvolge i piani …

Gli sguardi sono perplessi e … dopo qualche attimo di incertezza si rompono le righe … tutti si ritrovano di nuovo sparpagliati a corricchiare in tutte le direzioni, attenti a non allontanarsi, aspettando dell’ok dei Vigili Urbani.

L’attesa dura poco e, alle 9,20, dopo la mini parata al monumento per un saluto ai “Caduti”, la gara ha inizio.

Come al solito è incredibile! Non penso sia possibile spiegare la serenità che si vive nelle competizioni FIASP, la complicità che si respira tra i podisti. Niente stress né forzature, tutto viene naturale ed è bellissimo.

Io riesco a concludere la mia gara in compagnia di 4 amici che mi incitano a non mollare e finisco in progressione. Arriviamo in 5 con me al centro, ed è stato bellissimo!

Voglio ringraziare Papa Aniello e il “Gruppo Sportivo Amici di fine anno” che ogni anno ci regalano questa magia.

Inoltre voglio fare gli auguri per uno splendido 2015 a tutti i miei amici podisti, ai Dirigenti e gli Organizzatori che ci permettono di vivere ogni domenica la nostra passione ed alla Redazione di Podistidoc, col direttore Nicola Peluso, Marco Cascone e Aldo Cavuoto.

 

marilisa carrano

BUON 2015 A TUTTI! da Marilisa Carrano

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>