slide TuttoCampania — 01 settembre 2014

Nei Campionati Europei Master di Smirne (Turchia), gli “over 35” dell’atletica italiana chiudono con il miglior bilancio delle ultime tre edizioni: 42 ori, 41 argenti e 32 bronzi per un totale di 115 medaglie. Quattro anni fa gli azzurri conquistarono infatti 101 metalli (con 31 titoli), mentre nel 2012 ci furono 90 piazzamenti sul podio, di cui 30 sul gradino più alto, ma in entrambe le occasioni con un numero di partecipanti superiore. Confermato quindi il terzo posto nel medagliere, dietro soltanto a Germania e Gran Bretagna. Nella spedizione azzurra dei Campionati Continentale da sottolineare anche le 2 Medaglie di Bronzo conquistate dal partenopeo  Raffaele Colantuono  e dal battipagliese Gerardo Salce. Sulla pista dello Seha Aksoy Stadium di Smirne, i due atleti campani hanno contribuito ad arricchire il bottino  del Medagliere dell’Italia. Sul 3° gradino del podio nella gara dei 10000 metri,  il portacolori dell’Erco Sport, Raffaele Colantuono ha conquistato il Bronzo segnando il tempo di 39’36″34 e nella categoria Master 45 Gerardo della Podistica Sele facendo segnare il tempo di 36’02″28.

Enzo Miceli

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>