TuttoCampania — 08 luglio 2009

Domenica 5 luglio u.s., inondata dall’entusiasmo di un numeroso pubblico festante assiepato lungo le strade sin dalle prime ore del mattino, si è tenuta la prima edizione della Maratonina Città di Pontelandolfo, impeccabilmente organizzata dalla A.S.D. Podisti Alto Sannio del dinamico presidente Franco De Cicco. La gara, patrocinata ACLI, la cui diretta sportiva è stata garantita dalle pagine web del sito pontelandolfonews.com con il commento di uno speaker d’eccezione, si è snodata lungo un percorso cittadino di 10 km., tecnicamente impegnativo e molto suggestivo dal punto di vista ambientale. Il tracciato, disegnato dall’esperto maratoneta locale Gerardo Rinaldi, ha attraversato luoghi ameni, a stretto contatto con le straordinarie bellezze naturali e monumentali del caratteristico centro sannita, per un andamento dalla morfologia tipica dell’accattivante paesaggio collinare. Ben 113 sono stati gli atleti impegnati nella competizione  appartenenti a diverse società sportive della Regione Campania iscritte alla maratonina. In particolare si sono distinti per la massiccia presenza i Rod Ranners di Maddaloni, l’Atletica Dugenta, gli Amatori Podismo di Benevento oltre ad una nutrita rappresentanza femminile ed ovviamente ai numerosi tesserati Podisti Alto Sannio padroni di casa. Si è trattato di un risultato in termini di partecipazione, dunque, di tutto rispetto, che ha pienamente soddisfatto lo staff dirigenziale dell’associazione sportiva organizzatrice della manifestazione alla sua prima edizione. Possiamo dire, pertanto, che è stato un vero successo e che ha di fatto gettato basi solide per gli appuntamenti futuri.


Il forte maratoneta Gennaro Varrella è stato l’atleta che per primo ha tagliato il traguardo per la categoria uomini seguito poco dopo da Saverio Ianniello e Angelo Cioffi giunti rispettivamente al secondo e al terzo posto nella classifica finale. Nella categoria riservata alle atlete donne ha trionfato Margherita Goglia, mentre la piazza d’onore se l’è aggiudicata Marilisa Garrano, una onorevole terza posizione, infine, è riuscita a strappare all’agguerrita concorrenza la maratoneta Teresa Gargano.


Trofei, ricchi premi in danaro e beni naturali sono stati consegnati ai vincitori mentre numerosi e sostanziosi pacchi gara, gentilmente offerti dalle aziende locali interessate al movimento turistico, sono stati distribuiti ai maratoneti nel corso delle premiazioni post competizione, operazione che ha preceduto l’atteso appuntamento finale con la degustazione delle appetitose specialità gastronomiche locali offerte dall’A.S.D. Podisti Alto Sannio a tutti gli atleti partecipanti e alle famiglie accompagnatrici, che hanno così potuto condividere un momento ludico-ricreativo di sana aggregazione immersi nel verde della pineta a ridosso del centro sportivo polivalente, intrattenuti da canti e musiche gradevoli di un piano bar. Il tutto si è potuto concretizzare grazie al sostegno dell’Amministrazione Comunale, alla gentile ospitalità dell’Associazione Bocciofila ‘San Rocco’, allo straordinario impegno disinteressato di molteplici volontari, all’instancabile fattiva collaborazione del Gruppo Comunale di Protezione Civile ed ovviamente al qualificato lavoro e alla passione sportiva dell’A.S.D. Podisti Alto Sannio.

Autore: Gabriele Palladino

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>