Medicina slide — 10 febbraio 2015

correreIniziare a praticare lo sport significa occuparsi del benessere della propria salute, sia a livello fisico che mentale. Per arrivare a decidere di fare uno sport significa che la persona ha raggiunto la consapevolezza di star meglio, di far qualcosa per la propria persona ed una buona opportunità può essere praticare un’attività sportiva che all’inizio può essere faticoso dal punto di vista fisico ma anche organizzativo considerando le spese per praticare uno sport o per acquistare l’abbigliamento adatto, Ma una volta deciso e passati all’azione tutto diventa più facile, il mantenimento comporta lo sperimentare sensazioni di benessere fisico mentale, emotivo e relazionale. Ci si confronta con altri che fanno lo stesso sport, si condivide assieme agli altri ‘attività sportiva. In particolare la corsa è ideale per iniziare un cambiamento per la propria vita. E’ facile da praticare in quanto non comporta una spesa eccessiva per quanto riguarda le strutture e l’abbigliamento. Si può iniziare con un paio di scarpe da ginnastica che bene o male tutto hanno a disposizione e con il tempo ci si accorge che ci sono abbigliamenti più tecnici, più adatti, e che si sta meglio se si diminuisce di fumare. Questa attività può continuare sperimentando benessere e voglia di competizione con i propri amici di corsa e si può arrivare alla consapevolezza che tutto è possibile, come è possibile iniziare un’attività sportiva che ti prende fino a non poterne fare a meno, così si arriva alla consapevolezza che è possibile smettere di fumare per un maggior benessere e per una prestazione migliore.

Questo è quello che sperimentano in tanti, un esempio è il Presidente Provinciale FIDAL Roma, l’ho conosciuto quando ha iniziato a correre continuando a fumare, ha preparato la prima maratona in quel di Venezia continuando a fumare ma con il passare dei giorni e degli allenamenti prese consapevolezza che se smetteva di fumare le sue prestazione sarebbero migliorare oltre all’impegno quotidiano con motivazione, determinazione e l’avvalersi di un buon allenatore.

Ogni cosa va fatta con attenzione e consapevolezza. La persona diventa in grado di gestire le sue forze e capacità fisiche e sportive. E’ importante conoscere i propri limiti e non strafare ma nemmeno preoccuparsi più di tanto. Importante è fidarsi di se stesso ma anche di avvalersi di strumenti e professionisti che possono darti giusti consigli ed aiuti idonei e mirati per ogni persona.

La visione di questo filmato  è consigliabile per trasmettere il messaggio che “Più grande è la lotta più glorioso è il trionfo” e che “Puoi fare qualsiasi cosa” http://www.youtube.com/watch?v=IHdxs1WNHMo

Will cade, cade in acqua, soffoca, l’acqua entra nei polmoni. Mentre tutti, spaventati, cercano Will disperatamente, lui riemerge dall’acqua, felice.

Il suo adorato bruco non c’è più: ne è volata via una bellissima farfalla.

Matteo SIMONE

Psicologo clinico e dello sport

Psicoterapeuta Gestalt ed EMDR

380-4337230 – 21163@tiscali.it

http://www.psicologiadellosport.net/eventi.htm

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>