TuttoCampania — 02 agosto 2010

A Pontelandolfo (Bn) ti senti subito a casa: percepisci immediatamente la sensazione che tutto andrà per il meglio e che sarà una bella serata di Corsa su strada. Questo è quanto ho provato al mio arrivo nel comune Beneventano. Questo è poi quanto ho vissuto, unitamente ai quasi 200 atleti che hanno gareggiato. Semplicità, organizzazione, cordialità e simpatia: Un mix vincente, che fa di questo appuntamento un appuntamento da segnare nella propria agenda, da non mancare.


Bella la piazza che accoglie gli atleti. Bello l’andirivieni che caratterizza la conclusione del primo giro (con ‘boa’ la fontana centrale), calorosa la partecipazione del pubblico.


Percorso non facile, ma bello e suggestivo, quello proposto dal team Podisti Alto Sannio (con Gerardo Rinaldi e Franco De Cicco grandi coordinatori). 10.200 metri che sono stati affrontati al meglio, con condizioni atmosferiche accettabili, visto il tasso di umidità per fortuna compatibile con le prestazioni agonistiche.


In gara, niente da fare per gli avversari di Gennaro Varrella e di Meriyem Lamachi, vincenti rispettivamente con 35’19’ e 41’16’ finali. Meriyem sa gestirsi al meglio, nonostante la sua giovanissima età. Lo fa con intelligenza e non esagera. Il modo giusto per poter gareggiare praticamente ogni giorno. Gennaro poi, classe cristallina, interpreta come pochi la gara e sa quando premere sull’acceleratore e fare selezione (così come avvenuto nella seconda parte del tracciato). Seconda posizione rispettivamente per Saverio Ianniello (Road Runners Maddaloni) e Alessandra Insogna (Amici del Podismo Maddaloni). Due belle prove le loro, a conferma di uno stato di forma più che positivo. Terzi all’arrivo, dopo una prova convincente, Margherita Goglia (atleta di casa, del team Podisti Alto Sannio) e Antonio Cutillo (a rappresentare al meglio l’ErcoSport).


Gustosissimo il post gara, con quanto offerto a tutti gli atleti dalla Pro Loco locale.


Che bella l’emozione di Gennarino nel momento in cui gli è stato consegnato un inatteso premio alla carriera. Dalle mani degli organizzatori un riconoscimento a quanto da lui fatto e, soprattutto, a come è stato fatto. Talento, Simpatia e Genuinità: Gennaro Varrella.


I Podisti Alto Sannio, quanto si è solo alla seconda edizione della Maratonina di San Donato, hanno saputo offrire al meglio il loro evento. Hanno reso protagonisti i ragazzi del posto con una gara, una festa a loro dedicata. Hanno offerto all’atletica su Strada Campana una 10 km di valore: bella, coinvolgente, semplicemente da vivere.


 


 Nella foto: Gennaro Varrella

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>