TuttoCampania — 23 luglio 2012

Autore: Marco Cascone –

La pioggia e il vento che non ti aspetti, almeno nel cuore dell’estate. Sì, le previsioni davano un notevole cambiamento del clima, ma si sperava che lo stesso avvenisse con qualche ora di ritardo, e invece i metereologi per una volta ci hanno azzeccato appieno, purtroppo. Dura la prova degli atleti, ma ancor più dura quella dell’organizzazione dei Podisti Alto Sannio (con coordinamento generale a cura del Dott. Gerardo Rinaldi, presidente del team) ma sono proprio questi i momenti che fanno la differenza. Infatti..la passione dei tanti partecipanti è stata confermata, così come più che confermato il valore organizzativo del Trofeo San Donato. Visto come il team organizzatore ha saputo fronteggiare anche le avverse condizioni atmosferiche, si comprende il perché la quarta edizione della gara di Pontelandolfo (Bn) abbia giustamente registrato il record di iscritti e partecipanti.

Gara.

Nonostante il vento forte, bella l’atmosfera in zona partenza. Tanti atleti, sorrisi, foto, staff più che operativo, voglia di correre. Percorso non proprio facile quello di Pontelandolfo, ma bello nel suo sviluppo. Poco dopo il via, prime gocce di pioggia, poi trasformatesi in un forte temporale. Passaggio a metà gara, bagnatissimo, con Angelo Iannelli e Adim Ismail a dettare il ritmo sul piede dei 3’05” a km. Alle loro spalle,  Matteo Notarangelo, con Gennaro Varrella (espertissimo del circuito) a 15” dal portacolori dell’atletica Vomano. Tra le donne Martina Rocco al passaggio in 19’18”, con Cathy Barbati a circa 30”. Il secondo giro ha fatto ancor più la selezione, tanto che Angelo Iannelli è arrivato tranquillamente e solitario  all’arrivo, vincente in 32’25”. Adim Ismail (Napoli Nord Marathon) a 20”, con Gennaro Varrella capace di rientrare su Notarangelo e costringerlo alla quarta posizione. Quinto Antonio Farina (Tifata Runners Caserta), per lui 3’25” di media.

Secondi 5.100 metri, ancor più selezione anche per la gara in rosa (intanto però la pioggia ha smesso di venire giù). Martina Rocco ha fermato il crono per la vittoria sui 39’08”, con Cathy Barbati a 1’20” e Annamaria Damiano ottima terza. Positiva la prova di Alba Vitale (Isaura), suo il quarto posto. Così come positiva la gara per la portacolori della Nuova Atletica Isernia, Daniela Pellegrino (quinta all’arrivo).

La classifica per società è stata vinta dall’Amatori Podismo Benevento.

Il successo dei numeri della quarta edizione del Trofeo San Donato è frutto  delle belle organizzazioni realizzate nei tre anni precedenti. Vista la dura prova organizzativa di questo quarto appuntamento, e visto come la stessa è stata superata, facile prevedere che nei prossimi anni il record 2012 sarà migliorato. Senza dimenticare che a contribuire al successo dell’evento del Dottor Gerardo Rinaldi, e con lui l’intero team dei Podisti Alto Sannio, è anche il post gara. Post delizioso, con cena per tutti e il piacere di restare fino a fine serata, conversando e condividendo la propria passione con familiari e colleghi, gustando quanto di buono è stato riservato a tutti.

Share

About Author

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>