Curiosita HOME PAGE — 03 settembre 2012

“Ho corso la maratona in meno di tre ore”, ha detto Paul Ryan, candidato vicepresidente dei repubblicani: una performance fantastica ve lo assicuro io (l’ultima volta a New York l’ho fatta in 3 ore 40 minuti). E per quanto si riferisse a una maratona corsa quando era più giovane, subito fra noi maratoneti si è diffuso il sospetto di una vanteria. Così era infatti. A sbugiardare il repubblicano che Romney si è scelto come vice, è intervenuto addirittura suo fratello. Il quale ha dovuto ricordargli che il maratoneta migliore in famiglia è lui, che tuttavia non è mai riuscito a correrla in tre ore.
Fosse solo questa. Ryan è un bugiardo seriale. Alla convention repubblicana di Tampa la più grossa che ha sparato, è stata l’accusa a Obama di non aver fatto nulla per proteggere i posti di lavoro della General Motors nel Wisconsin, dove uno stabilimento venne chiuso proprio nel collegio elettorale di Ryan. Già, ma la chiusura di quella fabbrica Gm avvenne sotto l’Amministrazione Bush.
La cosa più preoccupante, notano molti commentatori americani, è che l’elettorato è sempre meno attento alla veridicità delle affermazioni fatte in campagna elettorale. Nonostante esistano delle serie organizzazioni di “fact checking”, bipartisan o indipendenti, che velocemente verificano l’esattezza delle affermazioni dei politici ed entro poche ore segnalano ai media errori o menzogne, le bugie non sembrano scandalizzare più di tanto gli elettori né “costano” consensi, almeno in apparenza.

Fonte: repubblica.it

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>