Anteprima HOME PAGE — 22 maggio 2012

500 in più rispetto al 2011! Tra loro un’ottantina di podisti di 23 Paesi esteri e 250 donne. Favoriti: Calcaterra, Di Cecco, D’Innocenti, i russi Tsyganov e Izmailov, lo sloveno Urankar e il capoverdiano Spencer Varela; tra le donne: Carlin, Sanna e la russa Pankovskaya
A cinque giorni dal via (sabato 26 maggio, ore 15.00, dalla fiorentina via de’ Calzaiuoli), sono 2.043 (481 in più rispetto ai 1.562 partenti dell’edizione 2011) i podisti iscritti alla 40^ 100 Km del Passatore, valevole per assegnare i titoli italiani assoluti Fidal 2012 (se lo contenderanno 1.256 tesserati). E mancano ancora due giorni al termine delle iscrizioni…
Tra loro, 247 donne e 77 podisti di 23 paesi esteri: Albania, Austria, Belgio, Canada, Capoverde, Equador, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Iran, Kazachistan, Messico, Norvegia, Polonia, Repubblica Ceka, Repubblica di San Marino, Russia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti e Svizzera. 859 gli atleti che disputeranno la ‘Cento’ per la prima volta. La consegna di pettorali e pacchi gara avverrà a partire dalle ore 11.00 di sabato 26 maggio, nell’apposito gazebo allestito a Firenze in piazza Davanzati.
Favoriti? Giorgio Calcaterra, vincitore delle ultime sei edizioni della corsa, che un mese fa si è laureato campione mondiale ed europeo di specialità, nonché recordman della corsa (6:25:46), Alberico Di Cecco (2° nel 2011 e 3° ai mondiali), Marco D’Innocenti (2° nel 2006, 2007 e 2009, 5° nel 2010), i russi Dmitry Tsyganov (2° nel 2010 e 4° nel 2011) e Alexej Izmailov (6° nel 2010 e 10° nel 2011); possibili outsider: lo sloveno Bostjan Urankar, il portacolori di Capoverde Adilson Fortes Spencer Varela e gli italiani Francesco Caroni (3° nel 2010) e Marco Boffo (2° nel 2008). Tra le donne, le italiane Monica Carlin (1^ nel 2006, 2008, 2011 e recordwoman della corsa: 7:39:42), la bergamasca Paola Sanna (1^ nel 2005 e 2007, 2^ nel 2006, 2008 e 2009) e l’esordiente russa Irina Pankovskaya.
Al via per la 39^ volta il fiorentino Marco Gelli (60 anni) e il veronese Walter Fagnani (87); tra le donne, 30° start per la padovana Natalina Masiero.

La ‘Cento’ più bella del mondo è come sempre organizzata dalla Associazione Sportiva Dilettantistica 100 Km del Passatore, in collaborazione con le Amministrazioni comunali di Faenza e Firenze, il Consorzio Vini di Romagna, la Società del Passatore, l’Uoei, i Comuni di Fiesole, Borgo San Lorenzo, Marradi e Brisighella, le Province di Ravenna e Firenze, nonché con la partnership di Banca di Romagna, Banca CR Firenze, Fondazione Banca del Monte Cassa di Risparmio, Camera di Commercio di Ravenna, Coop Adriatica, Friliever-Bracco, Gemos, Moreno Motor Company, Ctf Group e Decathlon. Alla vigilia della corsa (venerdì 25 maggio, ore 19.30), “Pasta Party” per tutti, organizzato dai giovani del Gruppo Sportivo della ‘Cento’ nel Chiostro di San Francesco. Insieme ai dirigenti della ‘100 Km’, parteciperanno il commentatore di Rai Sport Orlando Pizzolato, le autorità cittadine ed alcuni favoriti della corsa.

 

                                                                                              L’Ufficio Stampa

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>