Cronaca — 31 gennaio 2011

La  13^ maratona partenopea , ovvero la Neapolis Marathon è stata vinta dalla atleta magrebino  Abdelkrim Kabbouri che ha preceduto di 49”  Hicham El Barrouki, suo connazionale .Terzo e primo degli italiani a tagliare  il  traguardo in Piazza del Plebiscito, Massino Lisitano in 2.26’10”Una nota lieta è stata per il 5 posto del campano Gianluca Piermatteo che ha chiuso la sua fatica in 2.39’44”.
Tra le donne  pronostico rispettato con la vittoria di  Monica Carlin  in 2.53’24”, seconda  e terza sono giunte Faustina Bianco in 2.56.12) e Monica Casiraghi  con 3.03.29.
L’intera giornata   è stata condizionata dalla pioggia,   e dalla   insolita  partenza alle ore 08.00 per la concidenza della partita di calcio a Napoli . Del nuovo percorso molto apprezzato quello  all’interno della Mostra d’Oltremare,(zona stadio San Paolo ) dove si è  corso per  tre chilometri.
Ad animare la kermesse  podistica  si è disputata  la prima edizione della maratona a staffetta, prova a squadre  composto  da tre podisti per completare i 42,195 km. A vincere è stato il team della Canottieri Napoli Triathlon  che  ha completato i 42,195 km in 2.28.51, precedendo la squadra dell’Atletica Dugenta e quella dell’Atletica Marano in  2.39.20.


 

Autore: Rosario Bernardini

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>