Anteprima — 08 luglio 2013

traliE’ dai primi mesi della primavera che grazie all’interessamento dei Comitati Organizzatori della Camignada poi siè refuge, della Transcivetta, del Giro delle Mura e della Transpelmo, c’è la volontà di aggregare le più interessanti manifestazioni podistiche della Provincia di Belluno. Lo scopo di questa unione è promuovere il territorio tra i confini nazionali, ma con l’idea di andare oltre, rivolgendosi anche ai paesi europei.
Il progetto è partito quasi per caso, poi con il passare del tempo e con la conferma delle adesioni da parte dei vari Comitati, con i patrocini della Regione Veneto, del Bim Piave e della Fondazione Dolomiti Unesco, quello che era un’idea tra amici si è trasformata in realtà.
Questa unione non ha come unico intento la promozione o l’aumento degli iscritti alle singole manifestazione, la finalità che si sono prefissati i quattro comitati è di promuovere con azioni mirate il territorio che ospita queste importanti manifestazioni sportive.
In Provincia di Belluno ci sono molti altri eventi che rappresentano l’eccellenza organizzativa, questo è un primo, fondamentale passo, per dare la giusta visibilità alle Dolomiti, usando l’evento sportivo come strumento di lavoro.
Il gruppo che si è creato ha il compito di aprire la strada a questo nuovo modo di vedere la promozione turistica, lasciando le porte aperte agli altri comitati organizzatori che vorranno intraprendere questa nuova avventura.
Mercoled’ 10 luglio, nella Sala Stampa del Consiglio regionale (Palazzo Ferro Fini, Venezia), alle ore 12.30 si svolgerà la conferenza stampa di presentazione di “Dolomiti in Run”.
Durante la conferenza stampa ci sarà anche un momento dedicato a Dolomiti Trail, un modo avventuroso per vivere le Dolomiti Patrimonio dell’Unesco, un’esperienza unica che potrà essere vissuta a piedi, di corsa (110 chilometri) oppure in bicicletta (140 chilometri). Solo il piacere di muoversi in ambienti maestosi, senza l’assillo del cronometro, seguendo semplicemente il cammino del Sole.

 

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>