slide TuttoCampania — 27 novembre 2018

pompeiLa maratona devi averla nella testa, devi averla nel cuore prima che nelle gambe, se non senti dentro di te la gioia, la felicità di voler vivere questo sogno, questo incubo con tutte le sue incertezze,  diventa una gara qualsiasi; è così che io l’ho vissuta ed ancora non mi sembra vero di avere calpestato quei benedetti miei 42 km dove, niente ha spento l’entusiasmo che avevo dentro, né quelle quattro goccioline che scendevano dal cielo perfino mentre cadevo ho pensato “ devo arrivare, devo arrivare”. Dico miei perché questa maratona è mia, è nostra, del nostro territorio . Un tempaccio esagerato sul lungo mare a Napoli sembrava stessimo nell’occhio di un ciclone, per non parlare quando sono arrivata dalle parti di San Giovanni, fulmini e saette da restare fulminati.

La mattina, mentre aspettavamo di salire sui bus, discutevamo, in modo falsamente ironico, del nostrotimore di perderci e in quale stradina ci saremmo persi, anche perché, visto l’esiguo numero di iscritti ( su questo preferisco non esprimere opinioni), la probabilità di correre in gruppo era un po’ lontana. Questo timore è stato dissipato già dai primi chilometri, percorso segnato, incroci protetti, vigili presenti a fermare auto ed indicarci la direzione giusta.

Novità di quest’anno è stato il cambio di percorso a Torre Annunziata che avrà fatto felici molti ma a me è mancato vedere, negli ultimi chilometri, il campanile del Santuario, quando corri e corri e corri ed esso è sempre là ,lontano ed irraggiungibile come un miraggio; il nuovo percorso più tranquillo ma meno emozionante.

Sono contenta, come lo sono tutti i temerari che hanno avuto il coraggio di mettersi il pettorale ed addentrarsi in questa avventura. Io non sono una persona amante delle medaglie ma domenica una bella medaglia con l’effige della Madonna di Pompei l’avrei gradita volentieri … mi raccomando, cari organizzatori, per il 2019 la vogliamo.

Viviana CelanoViviana Celano

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>