Cronaca slide — 25 agosto 2014

circeoUn Circeo Trail a mille! Tanti sono stati gli atleti che si sono presentati al via della distanza competitiva nell’evento allestito dall’Atletica Sabaudia con il patrocinio del Comune di Sabaudia, del Parco Nazionale del Circeo, del Coni e in collaborazione con l’Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti della provincia di Latina e con Parks Trail. Ad essi vanno aggiunti i circa 150, tra adulti e bambini, che si sono divisi tra la passeggiata non competitiva sulle sponde del lago e la caccia al tesoro, che hanno fatto da contorno alla manifestazione principale: un totale di mille e cento atleti che ha consolidato il Circeo National Park Trail tra le gare podistiche più amate del centro Italia, oltre a confermare la crescente passione per la corsa nella natura, con paesaggi e luoghi incantevoli a fare da sfondo. Sugli undici chilometri e cinquecento metri, disegnati all’interno del Parco del Circeo tra boschi e aree sabbiose, costeggiando la zona umida di valore internazionale, si è imposto Francesco Mallozzi. L’alfiere della Polisportiva Ciociara Antonio Fava ha concluso la sua prova in 41 minuti e 55 secondi, precedendo il beniamino di casa Giuseppe Brancato (Atletica Sabaudia) che ha fatto fermare i cronometri dopo 42’21”. Terza piazza per Alessandro Belotti (Purosangue Athletic Club) col tempo di 42’58”. Subito ai piedi del podio, Marco Indelicato (Rieti Runners Footworks) in 43’17”, davanti a Marco Quaglia (Top Runners Castelli Romani), quinto col crono di 43’30”.

In campo femminile, affermazione per Annalisa Gabriele: la portacolori dell’Amatori Villa Pamphili ha tagliato il traguardo due secondi prima del muro dei 48 minuti. Piazza d’onore per Michela Ciprietti (Podistica Solidarietà) in 48’41”, e ultimo gradino del podio appannaggio della campana Concetta Franzese (Podistica Frattese) col tempo di 51’25”.

La speciale classifica a squadre, stilata in base al numero di atleti al traguardo, ha visto l’affermazione del Centro Fitness Montello con 79 arrivati davanti alla Podistica Solidarietà con 74 e all’Atletica Amatori Velletri con 37, uno in più della Podistica Avis Priverno e dell’Amatori Villa Pamphili.

Alla cerimonia di premiazione è intervenuto il sindaco di Sabaudia Maurizio Lucci, che ha dato il via alla gara sparando il colpo di pistola. «Sabaudia – ha affermato il sindaco Lucci – si conferma ancora una volta città dello sport, e del podismo in particolare, come testimoniano gli oltre mille atleti odierni, tanti quanti ce ne attendiamo sia alla Mezza Maratona di fine settembre, sia alla Maratona che si disputerà la prima domenica di dicembre».

Grande soddisfazione anche nelle parole degli organizzatori dell’Atletica Sabaudia, guidati dal presidente Antonello Cipullo. «Un record di partecipazione senza precedenti – ricorda il comitato – con 944 iscritti e 903 arrivati nel Trail, 136 tra adulti e bambini divisi tra passeggiata al lago e caccia al tesoro. Ad essi si aggiungono le centinaia di persone nelle zone pic-nic, lungo i sentieri, al fresco degli alberi. Un’esplosione di colori, di gioia, di sorrisi, e la felicità sui volti degli atleti per aver tramutato un sogno in realtà. Tutto questo ci riempie il cuore di gioia! Grazie, grazie, grazie».

La sesta edizione del Circeo National Park Trail era valida anche quale tappa oro del Grande Slam-Trofeo Icar Renault, il Circuito provinciale organizzato dall’Uisp in collaborazione con Mapei, Sport ’85, Ergovis ed Ipermercato Panorama Latina.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.uisplatina.it.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>