Cronaca — 19 aprile 2011

Premetto di essere un podista dilettante e di essermi avvicinato a questo sport da circa un anno(è STATA LA MIA PRIMA MEZZA MARATONA), con molta passione ed entusiasmo,provenendo da un altro sport come il tennis . Non darò quindi giudizi tecnici sulla competizione perchè non ho le competenze. Inutile dire che ho provato molteplici sensazioni, tutte bellissime a cominciare dall’atmosfera della partenza per poi proseguire allo spettacolare passaggio nella mostra d’oltremare accompagnato dalle note di musica classica,al passaggio in piazza plebiscito tra l’incitamento degli spettatori.L’unica nota stonata, ed ecco il motivo di questo articolo,è stata quella di leggere sulle pagine dei giornali il giorno dopo la manifestazione, che i partecipanti sono stati costretti ad uno slalom tra la spazzatura. A parte il fatto che la spazzatura era presente con un solo cumulo in via Toledo, credo che come spesso succede per la nostra città,invece di dare risalto a questi eventi organizzati in modo impeccabile ,si cerca in maniera strategica e propaganditica di screditare ciò che di buono si riesce….. comunque a fare. Inviterei quindi tutti a soffermarsi di più sui lati positivi della nostra splendida città piuttosto,come appunto spesso succede,su quelli negativi.,senza bisogno di doverceli ricordare in ogni occasione 


 


 


 


 

Autore: Francesco Orlandi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>