Cronaca — 28 maggio 2006

Si è svolta la mezza maratona del Lago di Vico, la 21 chilometri organizzata da Italia Marathon Club, con la gestione tecnica di Atielle Roma, patrocinata dall’Assessorato allo sport del Comune di Ronciglione e della Provincia di Viterbo. In gara 670 podisti, che si sono cimentati lungo un percorso pianeggiante che attraversava il Lago di Vico e la Comunità Montana dei Cimini. Gara tecnica, per i fondisti più bravi, ma molto apprezzata anche dagli amatori puri, visto il percorso scorrevole e lo splendido scenario.


Alla fine la vittoria è andata, in campo maschile, al keniano Naashon Rugut (1.05.09) che ha preceduto allo sprint il connazionale Nikson Rugut Kiptolo  (1.05.18) e l’abruzzese Antonello Petrei, terzo in 1.05.23. I tre sono stati in testa sin dal primo chilometro e hanno tenuto una condotta di gara impeccabile, alternandosi al comando così da non lasciare agli inseguitori possibilità di rimonta.


In campo femminile, invece, vittoria netta per la marocchina Hafida Izem (1.16.40) che ha preceduto di oltre due minuti la connazionale Laaroussi Khadiga (1.18.46). Terzo posto per la polacca Eva Kepa, che ha chiuso in 1.23.23.


 Grande novità di questa edizione, molto apprezzata dai partecipanti, la doccia volante con nebulizzatore al 13° chilometro, voluta dagli organizzatori per evitare problemi di disidratazione vista la forte umidità del lungo lago.


Al termine della prova, cerimonia di premiazione a bordo lago, con il presidente di Italia Marathon Club, Enrico Castrucci, che ha rinnovato a tutti l’appuntamento per il prossimo anno, sempre nel mese di maggio, e ha ufficializzato ai partecipanti la seconda edizione del CorriRoma, la gara in notturna in memoria di Abebe Bikila che si svolgerà la notte del 16 settembre.


 


 

Autore: c. stampa

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>