Cronaca — 22 ottobre 2006

Il keniano Isaack Tanui e la bagherese Anna Carmela Incerti sono stati i vincitori della quinta edizione del memorial Luigi Zarcone che si è corso questa mattina sl circuito cittadino di Villabate, paese natìo del compiano mezzofondista siciliano scomparso prematuramente nel 2001.


Nella gara maschile il lott de contendenti alla vittoria è rimasto insieme per oltre metà della gara. Soltanto negli ultimi tre giri, degli otto in programma, si è scatenata la bagarre che ha portato alla vittoria il keniano Tanui che in volata ha preceduto il connazionale Kipketer Serem e l’ucraino Sergiy Zachepa, grande sorpresa positiva della giornata di gare sillabatesi che erano cominciate con le prove giovanili, otre 150 i giovani partecipanti, e la prova amatoriale con circa 60 iscritti. Stefano Scaini, delle Fiamme Gialle, è arrivato quarto conquistando il titolo di primo degli italiani al traguardo di piazza della Regione. Mentre Massimo Vincenzo Modica, giunto decimo, è stato il primo dei siciliani.


Tra le donne la campionessa europea a squadra di maratona è stata la più forte. Carmela Incerti, delle Fiamme Azzurre, già al secondo dei sei giri del circuito cittadino ha staccato le avversarie e si è involata solitaria verso il successo. Alle sue spalle la slovacca Dana Janeckova ha concluso al secondo posto precedendo Angela Rinicella, vincitrice dello scorso anno. L’etnea Sofia Biancarosa è stata quarta.

Autore: Rosario Mazzola

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>