slide TuttoCampania — 01 gennaio 2019
resized to width 400 01/01/2019 22:01:15

resized to width 400 01/01/2019 22:01:15

.-In scena sul promontorio di Capo Posillipo il tradizionale appuntamento podistico a passo libero del 1° gennaio 2019. Il team Atletica Virgiliano di Posillipo ha organizzato è festeggiato la XXXIII edizione della corsa su strada denominato “Marzano Record” sulla distanza  di circa Km 7,00. Una  buona schiera di podisti, si sono cimentati per il primo storico appuntamento napoletano del 2019 di corsa su strada dell’anno nuovo effettuato nella città partenopea. Alle ore 12,00 in punto ha preso il via la  multicolore pattuglia dei tradizionali podisti che hanno affrontato il percorso per le strade antiche di Posillipo. Gli atleti hanno percorso un tratto su un itinerario sviluppato lungo la strada antica di Via Del Marzano storica via della seconda metà del 1500 dove esiste ancora in buone condizioni la chiesa di Santa Maria della Consolazione ovviamente rifatta nel Seicento-Settecento.

La prima corsa dell’anno è stata affrontata da un nutrito gruppo di atleti dei teams dell’Atletica Virgiliano, Asa Detur Napoli, Atletica Posillipo, Atletica Amatori Vesuvio,International Security Service ed anche  alcuni atleti “liberi”. del Campo Sportivo Virgiliano  che nell’occasione hanno ulteriormente manifestato per la chiusura del Parco Virgiliano da circa 2 mesi. I podisti, dopo la partenza da Viale Virgilio, data dal Giudice Cristoforo Gostoli, si sono inerpicati per il primo tratto su via Manzoni transitando per Torre Ranieri e di seguito attraversando l’antica e suggestiva Via del Marzano, percorso carrabile  dei casali rustici di Posillipo, che al termine  ha riportati gli atleti, dopo il giro di boa su Via Manzoni, sullo stesso percorso  stradale a ritroso che ha impegnato duramente gli atleti  che hanno cavalcato sui continui saliscendi fino all’arrivo posto all’inizio di Viale Virgilio. Il successo del primo appuntamento podistico di Napoli del 2019 è andato  ancora al fondista napoletano Fulvio Taddeo del team ASA Detur Napoli  che ha messo il sigillo sul crono di 29’03“. Al secondo e terzo posto sulla linea del traguardo sono giunti rispettivamente Federico Lettieri con 30’59” e Roberto Mingione con 31’17”, entrambi targati Asa Detur. Al quarto posto in campo maschile si è classificato il noto atleta musicista napoletano Pino De Maio(Atletica Posillipo) che con il tempo di 31’30” ha prevalso sul  vesuviano Vincenzo Nastano(Amatori Vesuvio) con il tempo di 33’30”.  In campo femminile si è registrato il netto successo della partenopea Alessandra Ambrosio del team Amatori Atletica Napoli che ha chiuso con il tempo di 30’22”. Al secondo posto si è classificata la posillipina Valentina Sanfelice(Atletica Virgiliano)che con il tempo di 35’50” ha prevalso sulla compagna di team Laura Galeano che ha concluso in 37’48”. In campo maschile da segnalare nella classifica generale:Giovanni De Simone (Atletica Virgiliano)33’43”; Francesco Libraro(Atletica Libero)34’41”; Ugo Bozzo (35’50”) e Raffaele Gìusti(36’17”), entrambi dell’Atletica Virgiliano; Adriano Vasaturo (M.S.Campania)36’19”:Enzo Cigliano(37’59”);Armando Savino(38’25”) Antonio Sepe(38’26”), Giuseppe Boccia(40,01),tutti dell’Atletica Libero: Enzo Mirra(International Security Service) 39’53”; Ettore Cuomo( 42’44”);Peppe Cannada(con la fida cagna Cira) 44’44”; Giulio Spagnuolo(45’55) tutti tesserati Atletica Virgiliano.In campo femminile si è registrato  al quarto posto la giovane posillipina Milena Calabria(Atletica Posillipo) con 38’59”. Al quinto, sesto e settimo  posto tra le donne si sono classificate nell’ordine Ida Custodero(Amatori Vesuvio) 39’54”, Emilia Pedone e Marina Cavaniglia entrambe con il tempo di 50’59”.

Al termine della corsa podistica di Capodanno, il cerimoniale di premiazione ha preceduto il tradizionale brindisi collettivo con le foto ricordo di tutti i partecipanti  per  augurare  un felice  anno agonistico   2019.  Enzo Miceli

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>