Maratone e altro slide — 10 novembre 2014

Una partenza da ricordare: un plotone lunghissimo e colorato questa mattina ha ha dato il via alle gare competitive e non, che sono partite tutte da via di Roma. Un colpo d’occhio incredibile e suggestivo ha caratterizzato la partenza davanti al Mar, preceduta dalla sfilata di ragazzi e bambini con le bandiere delle 25 nazioni presenti all’evento. E’ stato l’avvio di una giornata di festa, che ha visto poi sfilare i podisti nelle vie della città, toccando sette degli otto monumenti Unesco della città bizantina. Alla partenza anche Gianni Morandi, la campionessa olimpica di canoa Josefa Idem, il campione del mondo di canottaggio Marcello Miani e l’assessore allo Sport di Ravenna Guido Guerrieri.
Nella lunga distanza pronostico rispettato con la vittoria del russo Mikhail Bykov che ha tagliato il traguardo in 2h.30′.55”, alle sue spalle la coppia polacca formata da Jakub Szymankiewicz (2h.32′.18”) e GregorzCzyz (2h.37′.59”), quarto il primo italiano giunto al traguardo Daniele Palladino (2h.39′.07”). In campo femminile successo della croata Nikolina Sustic che ha chiuso in 2h.52′.25”, seconda l’italiana Doris Weissteiner (3h.00.45”) e alla polacca Joanna Olchawa (3h.08′.01”). Settimo posto invece per la romagnola Samantha Graffiedi della Seven Savignano sul Rubicone…
Podio tutto italiano nella Half Marathon con la vittoria dell’ex azzurro Daniele Caimmi (1h.09′.58”) giunto al traguardo entusiasta: “Ringrazio il mio amico Stefano Righini per avermi invitato – ha detto Caimmi all’arrivo – e tutto il pubblico che ci ha seguito. Mi piace Ravenna, ho corso altre volte qui, ho fatto anche la Valli e Pinete e torno sempre molto volentieri, è una bella città e la considero un po’ la mia seconda casa. Il percorso della gara è bellissimo e molto veloce, spero che prima o poi qui facciano anche il campionato italiano di mezza maratona perchè è una città che si presta molto bene a questa gara”. Alle spalle di Caimmi secondo posto per Juri Picchi (1h.09′.58”) dell’Atletica Vinci e terzo Mattia Camporesi dell’Edera Forlì (1h.12′.54”). Alle sue spalle grandi applausi per il ravennate Giovanni Bianco (1h.14′.16”) e per il cotignolese Alan Severi (1h.14′.18”). In campo femminile successo della bellunese Paola Dal Mas in 1h.21′.02” affascinata dalla città bizantina: “E’ una gara bellissima, nei primi chilometri eravamo tantissimi e ho incontrato qualche difficoltà, poi ho trovato il ritmo giusto ed è andato tutto bene, sono molto contenta. Dedico questa vittoria a mio figlio Giovanni di 6 anni che mi dice sempre che devo vincere”. Soddisfatto anche il campione del mondo di canottaggio Marcello Miani, al debutto nella Half Marathon, che ha raggiunto l’obiettivo di correre la mezza sotto le due ore. “E’ stato faticoso, ho piedi bloccati però è stata una bella esperienza e sono contento di aver raggiunto il mio obiettivo”. Gianni Morandi invece ha ringraziato il numeroso pubblico: “E’ stato bellissimo, ho avuto qualche momento di difficoltà, non ce la facevo – ha raccontato a fine gara – ma il pubblico mi ha sempre incitato e alla fine ce l’ho fatta, sono felicissimo. Ravenna è davvero una bella città, grazie a tutti”.
Nella 30 km al 29′ km per errore alcuni atleti hanno effettuato un percorso diverso allungando la loro gara di 4 km, inconveniente che ha causato qualche problema nella definizione della classifica ufficiale che verrà effettuato da Tds appena possibile. Successo anche per la Urban Walking di 5 Km e per la 10,5 km non competitiva che ha visto Josefa Idem e l’assessore Guido Guerrieri tagliare insieme il traguardo. “Bellissima gara, da alcuni punti del percorso il colpo d’occhio era davvero incredibile – afferma l’assessore Guerrieri – la città era piena di podisti”.
“Bella manifestazione, mi sono divertita – ha sottolineato Sefi Idem – credo che mi allenerò per fare la la Half Marathon il prossimo anno”.

Ravenna, 9 novembre 2014 L’ufficio stampa

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>