Maratone e altro slide — 21 ottobre 2014

pechinoSono stati 30mila i corridori che si sono radunati a Pechino per partecipare alla Maratona internazionale della città, giunta alla sua 34esima edizione, la gara è diventata in questi anni un appuntamento di culto per gli appassionati di corsa orientali, infatti  dopo Tokyo la Pechino Marathon è il principale appuntamento per i runners asiatici e non solo. Peccato che quest’anno gli atleti abbiano dovuto fare i conti prima ancora che con la fatica della gara, anche con l’inquinamento della città. Infatti gli organizzatori della gara hanno fatto sapere che era impossibile rimandare il tutto in quanto sarebbe stato troppo complicato pertanto hanno avvisato gli atleti dell’alto tasso di inquinamento e si sono scusati per il disagio, nel contempo sono state fornite mascherine antibatteriche ed anti smog per correre. Il percorso ha visto la partenza e l’ arrivo nella storica piazza Tien’ amen davanti all’icona leggendaria di Mao tze tung. I rifornimenti sono stati distribuiti ogni 5 km e i dislivelli non erano superiori allo 0,5% permettendo così di dar vita ad un percorso estremamente pianeggiante; nel contempo l’apparato logistico è stato all’altezza dei numeri, e 7 erano le nazionalità impattate. I vincitori della competizione sono entrambi etiopi: il campione uscente Girmay Birhanu Gebru ha conservato il suo titolo in un tempo di 2 ore, 10 minuti e 42 secondi, mentre Fatuma Sado Dergo ha vinto la gara femminile in 2 ore, 30 minuti e tre secondi. La classifica dettagliata è visitabile al sito www.pechinomarathon.com. Personalmente, anche se l’ho visitata solo per motivi di lavoro, penso che Pechino è una città che non smette mai di stupire ha mille sfaccettature e non lascia indifferente i suoi visitatori. Insomma una competizione da inserire nell’agenda del runner internazionale.

Cristian Avino 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>