Cronaca — 25 marzo 2009

Clicca per l'immagine full sizeDomenica ho corso la Maratona di Roma, non ero presente come partecipante da tanti anni, ricordo che la prima volta e forse l’ultima si chiamava ROMARATOMA. Oggi è tutto diverso una maratona eccelente ed internazionale, una vera festa della corsa. Però l’attenzione la voglio puntare sulla nostra cultura sportiva, ho notato tanti stranieri che in fatto di incitamento sono molto più caldi di noi italiani, anche i banbini ti chiedono il cinque. Ma l’accento lo voglio porre su una considerazione che ho fatto alla fine rientrando in albergo, ho incontrato una coppia di stranieri non so da quale paese provenissero, hanno riconosciusto dalla sacca un partecipante alla maratone e mi hanno chiesto in inglese se ero felice per la manifestazione, alla mia risposta positiva, hanno ribadito con una solo parola FINISHER? ho risposto di SI, e loro non hanno smesso di complimentarsi. Lunedì in ufficio tutti a chiedermi che tempo e che posizione avessi realizzato nessuno ha chiesto: sei arrivato al traguardo? Altro non aggiungo e lascio a tutti Voi la Parola.

Autore: La Greca Fiorentino

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>