Maratone e altro slide — 07 settembre 2017

Ancora pochi giorni al via della VI edizione di Maratona Alzheimer, manifestazione sportiva e solidale organizzata dalla onlus Amici di Casa Insieme e dall’Asd Maratona Alzheimer, in collaborazione con numerose realtà associative del territorio. Diventato un appuntamento fisso del mese di settembre (quest’anno si svolgerà domenica 17, in prossimità della Giornata mondiale Alzheimer fissata per il 21 settembre), l’evento coinvolgerà gran parte del territorio cesenate dall’entroterra (la partenza è fissata a Mercato Saraceno, sede di Amici di Casa Insieme) fino al mare (come nelle precedenti edizioni l’arrivo sarà al parco di Levante di Cesenatico). Un vero e proprio evento di popolo capace di mobilitare migliaia di partecipanti tra corridori, camminatori e semplici simpatizzanti. Presentazione ufficiale sarà fatta durante la conferenza stampa di giovedì 7 settembre alle 11.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Cesena in Piazza del Popolo, 10.

GARE COMPETITIVE. Ricco, come sempre, il programma non solo della giornata caratterizzato dalla possibilità di scegliere l’attività più consona alle proprie caratteristiche: per i runner, le gare competitive saranno, come di consueto, la 42 km (Mercato Saraceno-Cesenatico), la 30 km (Borello-Cesenatico). E una grande novità: la 21 km (Cesena-Cesenatico, con passaggio dal molo e dai giardini al mare). Tra le gare non competitive è da annoverarsi la “10 miles” Cesena-Cesenatico.

CAMMINATE. Tante le possibilità per partecipare all’evento Maratona, accessibili a tutti: si tratta della “Marcia Alzheimer” (16 km), della “Walking in Cesenatico” (8 km), della “Family run” (4 km), della “Amadori kid’s run(la corsa pomeridiana dedicata ai bambini).

EVENTI FINE SETTIMANA. Tanti gli eventi collaterali alla Maratona. Inizieranno già da venerdì 15 settembre e proseguiranno sabato 16. Si tratta di camminate storico, culturali e naturalistiche per immergersi ancora di più nel clima Maratona valorizzando il territorio toccato dalla corsa. Offriranno diverse occasioni di aggregazione ludico-motoria, sempre all’insegna della solidarietà.

RUNNER SOLIDALI. Tra gli appuntamenti da non perdere quello in programma nel pomeriggio di sabato 16 settembre, al Museo della Marineria di Cesenatico dove si terrà la presentazione e la consegna dei pettorali ai 20 runner solidali. Capitanati da Riccardo Marini i runner, grazie alla loro personale rete di contatti, stanno raccogliendo fondi a favore della ricerca.

Sosterranno così il progetto che sta portando avanti da giugno 2017 un giovane biotecnologo incaricato dalla Fondazione Iret onlus, ente di ricerca scientifica in campo biomedico, dedicata allo studio delle malattie degenerative del sistema nervoso centrale, quali sclerosi multipla, demenza di Alzheimer, e molte altre.

Una idea, quella dei runner solidali, alla quale si vuole dare una connotazione permanente nel tempo. In questo senso è da leggersi il ‘passaggio di consegne’ ad Alberto Marchesini, che guiderà il secondo gruppo di runner solidali e l’impegno alla raccolta fondi per il trimestre successivo.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>